Esclusione U14, il Basket Barcellona mostra ottimismo. L’Orsa è coinvolta nella vicenda

Basket BarcellonaTommaso Donato (Barcellona)

Il Basket Barcellona in una conferenza stampa tenuta al PalAlberti alla presenza dell’A.U Tommaso Donato e del gm D’Alessio ha fatto sapere che non ricorrerà avverso la pronuncia dello scorso 21 marzo 2018 della Corte d’Appello sportiva riguardo l’estromissione dal campionato Under 14 femminile della propria squadra giovanile. La vicenda assume spessore in ottica prima squadra, legata al rispetto dell’obbligo minimo di campionati tra la società madre, il Basket Barcellona appunto e la squadra satellite Or.Sa. Barcellona (che ha iscritto 4 giovanili maschili ma ne servono 5 – 3 per la serie B e 2 per la serie C Silver – per assolvere compiutamente l’obbligo). Il Giudice Sportivo del comitato regionale siciliano aveva bocciato il ricorso in primo grado, il regolamento differenzia però lo 0-20 per la mancata presentazione (rinuncia) rispetto alla sconfitta a tavolino per la mancanza di numero legale (solo 3 effettive rispetto al minimo di 5).

Bisognerà capire se rientrerà l’allarme relativo al numero di squadre giovanili inferiori a quanto prescritto dal regolamento: le DOA prescrivono l’obbligo di assolvere gli obblighi giovanili nei rispettivi comparti, ma l’iscrizione dell’Under 14 femminile risponde a un progetto del Comitato Regionale Sicilia e rientra dunque in quanto previsto dai regolamenti.

Orsa Barcellona

L’Orsa Basket Barcellona

Qualora invece l’Under 14 non fosse riammessa al campionato, bisognerà stabilire chi tra società madre e satellite non ha il numero minimo di squadre obbligatorie (sarebbero 4 anziché 5) e di conseguenza chi dovrà essere retrocesso al campionato inferiore per il ritiro di una squadra giovanile prima del termine del campionato, ma con almeno 8 partite disputate. Nel caso in cui si verificasse la seconda ipotesi aumenta comunque l’ottimismo da parte dell’entourage del Basket Barcellona, intenzionato ad evitare una gravosa impugnazione alla Corte Federale di Appello, mentre in virtù del contratto di sponsorizzazione si complicherebbe la situazione dell’Orsa Barcellona a cui mancherebbe un campionato giovanile.

Nel frattempo, all’interno dell’intricata vicenda riguardante l’esclusione dal torneo U 14 femminile, si registra un concreto sostegno nei confronti del Basket Barcellona da parte dall’altra società cittadina, l’Alias Barcellona, in precedenza squadra satellite della massima realtà cestistica, che intende dare una mano alla prima compagine della città del Longano per ottemperare agli obblighi di partecipazione ai tornei giovanili. Questa la nota stampa emessa:

“La società sportiva Canditfrucht Alias Barcellona, che dal 2009 al 2016 è stata società satellite del Basket Barcellona assolvendo gratuitamente agli obblighi giovanili della società madre, si rammarica per quanto accaduto circa l’esclusione dell’under 14 femminile e della possibilità di retrocessione di Barcellona dal campionato di serie B. Si dichiara, inoltre, disponibile qualora i regolamenti federali dovessero consentirlo ad attribuire al Basket Barcellona uno dei cinque campionati giovanili che sta svolgendo nella stagione in corso”.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com