Emozionante prima giornata del “XII Trofeo Piskeo-Memorial Mirko Laganà”

Cerimonia d'apertura "Piskeo"

I palloncini colorati lanciati verso il cielo azzurro di Messina da tantissimi entusiasti ragazzi, in ricordo di Mirko Laganà e Ylenia Cacciafeda, delfinista della Polisportiva Mimmo Ferrito ex campionessa regionale e primatista di categoria, hanno dato l’emozionante avvio sabato alla dodicesima edizione del “Trofeo Piskeo-Memorial Mirko Laganà”, che si sta svolgendo nell’incantevole piscina scoperta della Cittadella Sportiva Universitaria dell’Annunziata.

La spettacolare cerimonia d'apertura

La spettacolare cerimonia d’apertura

Il meeting internazionale di nuoto, organizzato dall’ASD Piskeo Team in stretta collaborazione con l’Università di Messina, il CUS Unime e la FIN Sicilia, ha avuto per protagonisti oggi gli Esordienti B e A, provenienti da Sicilia e Calabria con una graditissima rappresentanza di tre squadre maltesi. Gremita, come sempre, la tribuna da genitori e parenti, che hanno fatto un continuo e caloroso tifo per i loro piccoli atleti.

Testimonial d’eccezione del “Piskeo” è quest’anno il 37enne Matteo Pellicciari, campione milanese plurimedagliato nelle staffette. Con la 4×200 stile libero azzurra ha vinto: un oro ai Mondiali in vasca corta di Shanghai 2006, un argento ai Mondiali di Fukuoka del 2001, un poker di titoli europei (Helsinki 2000, Berlino 2002, Madrid 2004 e Eindhoven 2008). Pellicciari nella sua lunga carriera è stato, inoltre, quatto volte tricolore sia nei 200 metri stile libero che nella staffetta 4×200. Tornando all’aspetto prettamente agonistico, da segnalare il doppio successo conquistato dalla messinese Giulia Fontana (Es.A) dell’Ulysse, che si è imposta sia nei 100 che nei 200 stile libero.

Giulia Fontana (Ulysse)

Giulia Fontana (Ulysse)

Nel corso dell’intensa giornata si sono susseguite in vasca le numerose batterie previste dal programma, che hanno visto primeggiare. 200 stile libero Es. B: Romana Lucia Gambuzza (Team Nuoto Siracusa) 2’37”85 e Simone Costa (Altair) 2’28”52; Es. A: Giulia Fontana (Ulysse) 2’20”54 e Andrea Savoca (Sprinteam Catania) 2’14”08. 100 dorso Es. B: Sofia Marche (Eidos) 1’24”61 e Nicolò Zerilli (Team Nuoto) 1’19”05; Es.A: Marzia Gasparini (Altair Nuoto) 1’14”38” e Vincenzo Adamo (Ondablu Ragusa) 1’09”19. 200 rana Es. B: Benedetta Pollini (Ortigia) 3’21”53 e Riccardo Stancanelli (Swim Power) 3’09”50; Es. A: Elisabetta Cappello (Ondablu Ragusa) 2’54”99 e Daniele Miglietta (Team Nuoto) 2’51”66. 100 farfalla Es. B: Chiara Ferro (Città dello Sport) 1’21”88 e Gabriele Macaluso (Nadir Palermo) 1’14”82; Es.A: Marialaura Ciaia (Team Nuoto) 1’14”26 e Antonio Chifari (Nadir) 1’06”62. 100 stile libero Es.B: Eleonora Di Gregorio (Swim Power) 1’15”08 e Simone Costa (Altair) 1’09”45; Es.A: Giulia Fontana (Ulysse) 1’05”68 e Andrea Marino (Cus Palermo) 1’00”85. 200 dorso Es.B: Sofia Marche (Eidos) 2’54”94 e Gabriele Macaluso (Nadir) 2’42”16; Es.A: Marzia Gasparini (Altair) 2’39”59 e Vincenzo Adamo (Ondablu) 2’27”47. 100 rana Es. B: Benedetta Pollini (Ortigia) 1’31”96 e Riccardo Stancanelli (Swim Power) 1’29”78; Es.A: Elisabetta Cappello (Ondablu) 1’22”04 e Enrico Maggiulli (Strinteam) 1’22”96. 200 farfalla Es.A: Marialaura Caia (Team Nuoto) 2’41”01 e Antonio Chifari (Nadir) 2’23”58.

Una delle gare degli Esordienti B

Una delle gare degli Esordienti B

Si sono aggiudicati, invece, le staffette: Cus Unime (4×50 misti Es. B femminili), Nadir (4×50 misti Es.B maschili e 4×100 misti Es. A femminili) e Sprinteam (4×100 misti Es.A maschili). Domenica si ricomincerà a competere, infine, dopo la cerimonia d’apertura (ore 8.55), alle 9.30 con i 200 misti Juniores e Unica (Cad. e Sen.), ma il momento clou si vivrà nel pomeriggio con la “Gara Piskeo” dei 50 dorso.

 

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti