Dramma Reggina, il portiere Leone operato per un tumore al cervello

Terribile notizia per la Reggina alla vigilia della gara contro la Lupa Roma. Il portiere Daniel Leone è stato operato d’urgenza per un tumore al cervello, scoperto insieme al medico, dott. Pasquale Favasuli, dopo alcuni fastidi avvertiti nei giorni scorsi. Gli amaranto, sotto choc per quanto accaduto, si sono stretti attorno al loro estremo difensore in questo momento difficilissimo, con il tecnico Cozza che ha fatto slittare l’allenamento proprio perchè tutti potessero restare vicini al classe ’93. A Daniel Leone il più sincero in bocca al lupo anche dalla redazione di Messina Sportiva.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti