Doppio Serio e L’Iniziativa supera la Messana al “Marullo”

L’Iniziativa San Piero Patti continua a vincere in esterna e, grazie ad una doppietta di Matteo Serio, supera anche la Messana. I padroni di casa, ultimi in classifica, incassano infatti la prima rete sulla mezz’ora, non riuscendo poi ad impensierire gli avversari se non per qualche minuto all’inizio del secondo tempo. Agli uomini di Giuttari, invece, va il merito di aver ben gestito la partita, che ribadisce il piazzamento utile in griglia playoff.

Contrasto di gioco

Contrasto di gioco

La prima occasione, al 4’, è di marca messinese. Pagliaro, premiato da un rimpallo nella retroguardia opposta,  si coordina in rovesciata e colpisce sul fondo.  Sei minuti più tardi rispondono i nebroidei, conquistando il primo calcio d’angolo della gara,  quando un difensore anticipa al tiro Cappadona. Dalla bandierina Addamo mette in mezzo per Spinella, che braccato regolarmente da un avversario calcia a lato. Poco dopo ancora Addamo si rende pericoloso, prima su punizione da 35m, poi con un ottimo suggerimento in fase avanzata. Nella prima occasione Arrigo, pur con qualche incertezza, attutisce il  tiro e la fa sua in due tempi, precedendo  di poco l’arrivo di Germanò, mentre subito dopo Cappadona, lanciato a rete in profondità, è in off-side. Sul quarto d’ora di gioco è sempre Sem Addamo a provarci su punizione, costringendo Arrigo alla parata in tuffo. Al 19’ si fa viva la Messana, ma Arena, che riceve in area sul calcio piazzato battuto da Cardia, fa rimbalzare velocemente sul fondo. Tre minuti più tardi Serio fa le prove generali del gol. Tiene palla sulla trequarti e scarica una gran bordata, respinta da Arrigo in volo plastico, mentre sul ribaltamento di fronte Bucca non ha problemi a parare il tiro di Lo Surdo su punizione. Al 27’ Serio sblocca il risultato. L’ala scende bene sull’out di sinistra e lascia partire un perfetto tiro morbido che sorprende il portiere e va ad insaccarsi sotto l’incrocio dei pali. Il gol vivacizza la partita, che continua con maggiore intensità ed una Iniziativa vicina al raddoppio già alla mezz’ora. Su punizione, Addamo opta stavolta per un cross, che Cappadona sciupa sbagliando il più semplice dei colpi di testa a tu per tu con Arrigo.

L'esultanza dopo il gol dello 0-1

L’esultanza dopo il gol dello 0-1

Cinque minuti più tardi il tiro di Molonia si spegne a lato e Serio, giunto in area, si fa respingere in basso una conclusione ravvicinata, col portiere già fuori dai pali. In questa occasione, sugli sviluppi del corner, Granata indirizza il pallone in rete, Germanò è pronto a correggere di testa, ma Molonia respinge sulla linea. Prima dell’intervallo reagiscono i padroni di casa. Bucca è però attento a parare un tiro di Pagliaro dal limite, al 39’ ed a respingere al 42’ un calcio di punizione battuto da Cardia sullo specchio della porta.

Ad inizio ripresa Visconti cerca subito di pareggiare, mancando di poco la traversa dopo aver arpionato sui 20m una ribattuta ospite. Al 52’ c’è invece un botta e risposta tra Bucca e Arrigo, che bloccano rispettivamente un cross dalla destra e l’irruzione di Serio. Lo stesso attaccante sampietrino lancia in profondità Cappadona sei minuti più tardi, ma l’azione è viziata da fuorigioco. Superati i 60’, Arrigo si salva come meglio può in area piccola su un altro tiro dell’incontenibile Serio, mentre Bucca, con l’aiuto dei difensori, stronca due importanti avanzate dei padroni di casa, resi vivaci da Costanzo anche qualche minuto dopo. A dieci dalla fine, l’episodio che chiude la partita. Germanò si inserisce in area ed Arrigo esce, mandandolo giù.

Matteo Serio, autore di una doppietta, ha giocato una delle sue migliori partite

Matteo Serio, autore di una doppietta, ha giocato una delle sue migliori partite

Grasso decreta il calcio di rigore ed ammonisce il portiere. Addamo si incarica della battuta e dagli 11 metri trova la risposta del portiere, che fa carambolare sulla traversa interna. La sfera rimbalza forte e ci arriva Serio, che sancisce i tre punti con una zampata sottomisura all’angolino basso. E’ di fatti l’ultima azione degna di nota, con la gara che si conclude in un campo ormai allagato da una pioggia quasi ininterrotta.

Nel prossimo turno la Messana sarà ospite della Santangiolese, mentre L’Iniziativà andrà a caccia di conferme ricevendo un San Filippo del Mela parecchio in forma.

Messana 0-2 L’Iniziativa San Piero Patti

Marcatore: 27′, 80′ Serio

Messana (4-4-2): Arrigo, Bruno, Lo Surdo (46′ Libro), Molonia, Bertuccelli, Lo Presti, Visconti, Cardia (81′ Nunnari), Pagliaro (77′ Coppolino), Costanzo, Arena. All. Michele Lucà

L’Iniziativa (4-3-3): Bucca (73′ De Francesco), Masi, Granata, Bongiovanni, Giuttari, Spinella (89′ Florio), Cappadona (73′ Biondo), Merenda, Germanò, Addamo, Serio. All. Giuseppe Giuttari

Arbitro: Sebastiano Antonio Grasso di Acireale. Assistenti: Massimo Falzone e Salvatore Maccarrone di Acireale.

Note: Ammoniti: Lo Surdo, Visconti, Bertucelli (M) Granata, Spinella, Germanò (I)

Recupero: 0 pt, 6 st

Angoli: 2-4

Le statistiche elaborate da Global Soccer

Le statistiche elaborate da Global Soccer

The following two tabs change content below.
Enzo Cartaregia

Enzo Cartaregia

Cronista sportivo da sempre, in MessinaSportiva da ancor prima. Cresciuto sui campi di calcio, si dedica anche all'approfondimento ed alla pallacanestro

Commenta su Facebook

commenti