Dopo un lungo inseguimento gli Svincolati Milazzo cedono nel finale al Castanea

Castanea BasketLeonardo Di Dio terzo miglior marcatore del campionato (foto Giuseppe De Paoli)

Gli Svincolati Milazzo concludono la stagione regolare con una sconfitta, vittoria del Castanea al PalaValverde, ma il team mamertino è già proiettato ai playoff avendo chiuso al sesto posto in classifica. Si parte con i padroni di casa privi di Coppola e Varotta mentre tra gli ospiti assenti Landgren e Currò.

Svincolati Milazzo

Nicolas Alberione in azione contro il Castanea (foto Giuseppe De Paoli)

È Barbera ad iscriversi per primo a referto ed a seguire la realizzazione di Di Dio per il 2-2 dopo un minuto di gioco. I ragazzi di coach Maganza si portano sul +4 con Alberione in evidenza, pronta la replica del Castanea che con il trio Schiavoni-Cordaro-Friberg dapprima raggiunge la parità e successivamente si porta sul +5. Una realizzazione da oltre l’arco di Piperno per il -2 Milazzo (11-13). Nella seconda parte del periodo i gialloviola ospiti rimangono avanti e chiudono il primo quarto sul +3 (16-19).

In apertura della seconda frazione, festival di triple. Cordaro e Di Dio per Castanea e Iannello per i milazzesi colpiscono dalla distanza. Il tabellone segna il risultato di 19-25 dopo due minuti di gioco nel periodo. Coach Maganza ruota tutto il roster a disposizione concedendo minuti anche a due ragazzi del 2005. Castanea prova ad allungare e va sul +11, la fisicità di Pesic si fa valere sotto canestro per il -7 Svincolati. Schiavoni realizza per il nuovo +9 ospite ma arriva una nuova bomba di Iannello per il -6 (30-36). Il periodo si chiuderà sul punteggio di 34-41.

Castanea

Cordaro porta palla nel match con gli Svincolati Milazzo (foto Giuseppe De Paoli)

Alla ripresa la compagine mamertina prova ad accorciare ma sono ancora gli ospiti che allungano sospinti dalle realizzazioni di Dosic e Di Dio a 5’10 dalla terza sirena il punteggio è 39-54. Coach Maganza concede ancora minuti a tutto il roster ed in ottica playoff tiene in panca Pesic e Roso. Alberione trascina i suoi e li riporta sul -9 nei minuti finali del periodo che si chiude sul 54-65.

L’ultima frazione si apre con Barbera e compagni che riducono il gap e vanno sul – 5 dopo i primi quattro minuti di gioco. Castanea si scuote e dopo un canestro di Brusca torna sul + 8. Gli Svincolati non mollano e sospinti dal duo Scozzaro-Alberione vanno sul -2 a 1’30 dal termine. I novanta secondi finali molto spezzettati premiano gli ospiti che allungano ancora e si aggiudicano il match con un + 6 finale (76-82). Sarà la Basket School Messina la compagine che i Maganza boys affronteranno nel primo turno di playoff. Il match si disputerà al PalaMili di Messina con la formula della gara secca sul campo della meglio classificata. La vincente affronterà il Castanea Basket che ha chiuso al secondo posto in classifica.

Svincolati Milazzo

Un time-out degli Svincolati Milazzo (foto Giuseppe De Paoli)

Svincolati Milazzo-Castanea Basket 76-82
Parziali: 16-19, 34-41, 54-65.
Svincolati Milazzo: Roso 2, Barbera 4, Siracusa, Scozzaro 12, Iannello 14, Pesic 9, Scilipoti, Alberione 24, Lanari, Saraceni, De Paoli 2, Piperno 9. All. Maganza Vice All. Cutugno Assistente Catanesi.
Castanea Basket: Cosetta, Dosic 10, Commisso, Di Dio 15, Brusca 7, Cortina 5, Schiavoni 11, Friberg 16, Blair 6, Ponzù, Cordaro 12. All. Frisenda.
Arbitri: Moschitto-Crisafi.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva