Dopo dieci anni si separano le strade tra la Vis e il tecnico Checco D’Arrigo

Checco D'ArrigoChecco D'Arrigo e Luigi Di Bernardo (Vis Reggio Calabria)

Manca ancora l’ufficialità da parte del club ma è praticamente certo che dopo dieci anni coach Checco D’Arrigo lascia Reggio Calabria e la Vis con cui ha raccolto risultati di rilievo suddivisi tra le formazioni del florido settore giovanile e la prima squadra. Lo scorso anno per il tecnico originario di Nizza di Sicilia un’esperienza significativa nel campionato di serie C Gold nel quotato raggruppamento campano, culminato con il raggiungimento della salvezza per la formazione bianco amaranto senza passare dai playout. Per il club reggino, che recentemente è passato dallo storico presidente Di Bernardo (che rimane però all’interno della compagine societaria) al nuovo corso rappresentato da Barilà, s’impone adesso la ricerca di un nuovo allenatore in vista di una stagione in cui verrà inserito nel girone con la Sicilia. Per il tecnico ex Amatori Messina invece arriva il momento di operare un cambio radicale col recente passato e tra le ipotesi non sembra affatto da scartare quella secondo la quale l’allenatore il prossimo anno possa tornare nella propria regione natale. La situazione potrebbe definirsi nel corso delle prossime settimane.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva