Donnarumma: “Ho dato il massimo. Non riusciamo a capitalizzare le palle gol”

DonnarummaDonnarumma in sala stampa

Una delle novità nell’undici scelto da Di Costanzo ha risposto al nome di Daniele Donnarumma. L’ex barlettano, che ha agito sulla corsia di sinistra in una difesa rimodellata a causa delle squalifiche di Pepe, Benvenga e Stefani, ha analizzato così la sua prestazione contro il Martina“Penso che chiunque vada in campo cerchi di sfruttare le occasioni a sua disposizione. Io venivo da un periodo senza giocare ed alla fine mi sono venuti i crampi. Penso comunque di aver dato il massimo delle mie possibilità. Sia per sfortuna che per imprecisione purtroppo non riusciamo a capitalizzare le palle gol create. Nel secondo tempo per cercare di vincere la partita ci siamo allungati un po’ troppo, siamo calati fisicamente e loro hanno avuto una grossa chance con Arcidiacono, che mi sembrava comunque essere in fuorigioco”.

Arcidiacono

L’occasione sprecata nel finale da Arcidiacono (foto Paolo Furrer)

La vittoria continua a mancare dal 25 gennaio e la salvezza diretta appare sempre più un miraggio. “Diventa dura, ma ci sono cinque partite e dobbiamo cercare di trarre il massimo bottino puntando a collezionare più punti possibili. Ci crediamo fino alla fine ed eventualmente sappiamo di doverci preparare ai playout. Non dobbiamo guardare alle penalizzazioni che si stanno susseguendo, ma pensare ad andare dritti per la nostra strada e a sfruttare al massimo le occasioni che ci capitano”.

The following two tabs change content below.

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva