Martedì a Palazzo Zanca la presentazione della rassegna cinematografica “CineMe”

Palazzo Zanca

Martedì 3 Maggio, alle ore 10.30, nella Sala Ovale di Palazzo Zanca, alla presenza degli assessori, alla Cultura, Daniela Ursino, ed alle Politiche Sociali e di Genere, Nina Santisi; del regista, Salvatore Presti; e della presidente della Fidapa Capo Peloro, Flavia Costanzo; nell’ambito di “Donne in Rete”, sarà presentata la rassegna cinematografica “CineMe”.

Il logo della rassegna CineMe

Il logo della rassegna CineMe

Il cinema come linguaggio che supera il tempo e lo spazio, come veicolo di conoscenza ed espressione artistica per raccontare pezzi di storia attraverso la vita di chi l’attraversa. “Bellissime. Il ‘900 dalla parte di Lei”, scelto per questa prima edizione, è il titolo del docufilm di Giovanna Gagliardo, che sarà proiettato ed è diviso in tre parti, da giovedì 5, nel Salone delle Bandiere. L’opera è stata realizzata utilizzando documenti storici dell’archivio dell’Istituto Luce, spezzoni di film, canzoni popolari e interviste, tutti elementi che ne fanno un’opera contemporanea e aiutano a ricostruire l’evoluzione della figura femminile che in cento anni ha ridisegnato la propria immagine e il proprio ruolo. Alla fine di ogni proiezione ci sarà un dibattito moderato da Dominga Arcudi, past president Fidapa, con al centro gli interventi di tre giornaliste messinesi, intervistate da Salvatore Presti, che attraverso il racconto della loro esperienza daranno degli spunti di riflessione sulla realtà messinese. Alla proiezione di giovedì 5 è previsto l’intervento di Gisella Cicciò, giornalista di Rtp e Gazzetta del Sud, e componente del Consiglio dell’Ordine dei giornalisti. Agli appuntamenti di venerdì 13 e lunedì 23 saranno presenti Rosaria Brancato direttore di Tempostretto, e Nadia Maio giornalista del Tirreno e presidente della Fidapa sezione di Merì.

The following two tabs change content below.
Lillo Guglielmo

Lillo Guglielmo

Plurilaureato, giornalista per passione, docente di matematica e dottore commercialista di professione. In una parola: poliedrico.

Commenta su Facebook

commenti