Derby pieno di insidie per la capolista Santa Teresa sul campo del Marsala

Santa Teresa Volley festeggia a Isernia

Forte del suo più otto in classifica a quattro turni dalla fine e reduce dalla rotonda vittoria interna sulla Costruzioni Papa Altino, il Mam Villa Zuccaro va a far visita alla Sigel Marsala. L’incontro si disputerà sabato 8 alle ore 18,00 al Palabellina. La trasferta è insidiosa, infatti la compagine lilibetana è in piena corsa per i play off. Con 44 punti all’attivo, le ragazze di coach Campisi,  occupano il quarto posto in classifica. Per loro 15 vittorie e 7 sconfitte, 53 parziali vinti e 32 persi. Santa Teresa primeggia in solitudine con 55 lunghezze, 19 sono state le gare vinte e 3 quelle perse, 62 i set positivi e 24 quelli negativi. Ancora assente bomber Jessica Panucci (per lei stagione finita) Jimenez può contare sulle tutte le altre componenti del roster e valutare la soluzione migliore per affrontare le quotate avversarie. Annunciata la presenza del gruppo organizzato degli Eagles e di parecchi altri appassionati che si stringeranno attorno alla propria squadra nell’ultimo derby della stagione.

Santa Teresa

Federica Cassone (Santa Teresa Volley)

In sala stampa la giovane centrale Federica Cassone, arrivata nel corso del mercato natalizio e segnalata in continua crescita settimana dopo settimana. Queste le sue parole alla vigilia del derby siciliano: “Contro Marsala sicuramente sarà una bella partita, una prova di forza per la nostra squadra che durante la settimana ha lavorato duramente e si è’ preparata al meglio. Sabato andremo lì – continua la giocatrice originaria di Taranto – con tutta la carica necessaria per dimostrare che siamo più forti delle avversità e che non vogliamo mollare nemmeno di un centimetro”.

Commenta su Facebook

commenti