“Dentro più dentro, dove il mare è mare”, per ricordare l’opera di Stefano D’Arrigo

Lo scrittore Stefano d'Arrigo, morto a Roma il 02 maggio 1992

In occasione dei 100 anni dalla nascita dello scrittore Stefano D’Arrigo, poeta dello Stretto, l’Associazione culturale “Terremoti di carta” organizza l’evento “Dentro, più dentro dove il mare è mare”, che si svolgerà mercoledì 16 ottobre alle ore 18:30 presso la Libreria Doralice Mondadori-Bookstore di Via Consolare Pompea 429. Sarà un incontro sui luoghi de “lo scill’e cariddi“, uno speciale Laboratorio di Lettura e (ri)scrittura dei versi d’arrighiani. La partecipazione è libera, previa gradita conferma all’indirizzo email: terremotidicarta@gmail.com.

Commenta su Facebook

commenti