Il CUS Unime a valanga sulla Nova Basket Castellamare del Golfo

Infallibile Mariana Kramer

Comincia nel migliore dei modi l’anno solare ed il girone di ritorno per il CUS Unime. Al Palanebiolo, infatti, le ragazze allenate da coach Mara Buzzanca non lasciano scampo ad una rimaneggiata Nova Basket, travolgendo le trapanesi con un sonoro punteggio di 74-31.
Le ospiti, già battute all’andata dal team universitario su un campo da sempre considerato ostico, sono anche scese in campo prive delle atlete più rappresentative con trascorsi anche nei massimi campionati, ovvero Ciriminna e Fazio; ne scaturisce una gara totalmente a senso unico. Già dal primo quarto le ragazze di casa triplicano in difesa le avversarie e scavano il solco decisivo per giocare in scioltezza tutto il resto dell’incontro, con Raffaele e Scardino sempre concentrate e produttive ambo i lati. Spazio anche, nella seconda parte dell’incontro, per le più giovani, con il positivo esordio della quindicenne Chiara Zagami. Il Cus Unime con questo successo rimane a contatto delle posizioni di vertice della graduatoria.

CUS Unime – Nova Basket Castellamare del Golfo 74-31
Parziali: 19-6, 39-16, 57-19
CUS Unime: Zagami, Melita 5, Kramer 13, Schipani, Scardino 9, Dominguez 9, Salomone 3, Grillo 8, Raffaele 16, Ingrassia 9, Cascio 2. All. Buzzanca
Nova Basket: Laudicina, Rappa V., Ganci 9, Reale, Vaccaro 3, Rappa D. 7, Vigilante 12. All. D’Anna
Arbitri: Lenzo e Squadrito

Ottime le azioni d'attacco della Ingrassia (foto Nicita)

Ottime le azioni d’attacco della Ingrassia (foto Nicita)

Commenta su Facebook

commenti