Cucinotta-show, Team Scaletta a testa alta contro il Città di Taranto: è 3-4

Il Team Scaletta

Un agguerrito Team Scaletta non basta a fermare il Città di Taranto, vice capolista del campionato di Serie A2 femminile di calcio a 5. Al “PalaMili”, nella tredicesima giornata, le pugliesi si sono imposte per 4-3, ma data la grande differenza in termini di punti ci si poteva aspettare un match totalmente diverso, con la squadra ospite che avrebbe ottenuto il risultato positivo evidenziando la sua superiorità.

Le messinesi, dopo essere passate in svantaggio per effetto della marcatura di Giliberto, agguantano il pareggio e successivamente realizzano il 2-1 con la scatenata Cucinotta che non lascia scampo all’estremo difensore avversario con due ripartenze letali. Poi l’episodio chiave. Il Team Scaletta, già privo di Arrigo, perde per espulsione l’altro portiere Proietto che riceve il cartellino rosso per un intervento fuori area. Al suo posto il tecnico Ivana Cernuto è costretto ad inserire il pivot Grazia Rizzo. Nei due minuti di inferiorità numerica per le bianco-blu, il Taranto sigla il pareggio con Losurdo portandosi sul 2-2 e poi, con un tiro da fuori area di Calendi, la ribalta (2-3).

Giusy Cucinotta, a segno tre volte contro il Città di Taranto

Secondo tempo ricco di occasioni da entrambe le parti. E’ ancora Cucinotta a mettere a segno il suo terzo gol di questo match, ristabilendo la parità. A 5 minuti dal termine le tarantine trovano la rete della vittoria con un tiro di Giliberto, aiutato da una deviazione. Nei minuti che restano mister Ivana Cernuto tenta l’assalto finale inserendo il portiere di movimento, ma il risultato non cambia più.

Il commento di Giusy Cucinotta: “Partita sicuramente difficile, visto che dopo i primi 10 minuti di gara ci siamo ritrovate senza un portiere. Siamo state brave a reagire e portarci in vantaggio, peccato per i troppi errori, ma stiamo crescendo tutte sotto ogni punto di vista. Tripletta da incorniciare, la dedico a tutte le mie compagne che continuano a credere in me”.

Classifica: Femminile Molfetta 28 punti, Città di Taranto 24, Polisportiva Five Bitonto 22, New Cap 74 20, Vigor Lamezia Women, Irpina Centro Medico Athena 18, Futsal Rionero 17, Cus Cosenza 9, Team Scaletta 5, Salernitana 4, Woman Futsal Club, Sangiovannese 3, Woman Napoli 0.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva