Cristiano Ferrara approda all’Alfa per una cabina di regia tutta catanese

Coach Andrea Bianca, Cristiano Ferrara e il presidente Nico Torrisi

La Polisportiva Alfa Catania, proseguendo la propria linea improntata ai giovani cestisti catanesi, comunica di aver acquisito a titolo definitivo il diritto alle prestazioni sportive di Cristiano “Ciro” Ferrara. Il giovane atleta, catanese doc, classe 1997 playmaker, è cresciuto nelle giovanili del Cus Catania. Sempre con il Cus Catania ha militato in serie C2. Successivamente ha vestito le maglie di Pms Torino, Latina Basket e Pallacanestro Ferrara con cui ha vinto, nella stagione appena conclusa, lo scudetto della categoria Under 20. Ferrara ha fatto parte anche dell’organico degli estensi in serie A. La cabina di regia dell’Afa, nella stagione 2016-2017, la prima in serie C Silver vedrà, quindi, un terzetto rossazzurro. Ferrara si aggiunge al capitano della stagione scorsa Andrea Saccà e al riconfermato Daniel Arena.

Cristiano Ferrara con la maglia della Bondi

Cristiano Ferrara con la maglia della Bondi

“Siamo felici di aver tesserato un ragazzo promettente come Cristiano Ferrara – afferma il presidente dell’Alfa, Nico Torrisi -. Continuiamo la nostra linea verde. Il nostro obiettivo è avere una squadra con l’anima catanese. Ferrara, Saccà ed Arena sono tutti catanesi doc. Per noi è motivo di orgoglio avere una cabina di regia tutta rossazzurra”. Soddisfatto anche il direttore generale dell’Alfa, Carmelo Carbone: “Ferrara è un ragazzo che seguivo da tanto tempo. E’ un giovane talento catanese e sono contento che abbia sposato il nostro progetto”.  Cristiano Ferrara è pronto. Non vede l’ora di cominciare la nuova avventura alfista: “Sono davvero contento di far parte del progetto alfista. Sono pronto e farò di tutto per ripagare la fiducia che il presidente Torrisi e il direttore Carbone hanno riposto in me”.
Il coach Andrea Bianca non ha dubbi: “Non posso che essere felice per questo arrivo in casa Alfa. Affidare la cabina di regia a ragazzi catanesi è un segnale che conferma lo spirito alfista. Il nostro obiettivo è valorizzare la pallacanestro catanese e divertire il pubblico che ci seguirà al Leonardo Da Vinci”.
La Polisportiva Alfa, nell’ottica sempre della linea verde, ha tesserato inoltre due giovani: Daniele Costanzo (176 cm, playmaker) e Francesco Gemmellaro (198 cm, lungo), entrambi classe 2000 provenienti dal Basket Club Paternò in doppio tesseramento. I due ragazzi saranno impegnati nell’Under 18 alfista.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com