Crinò e Alosi tornano all’Igea. I barcellonesi ingaggiano i due ex Milazzo

CrinòCrinò vestirà nuovamente la maglia dell'Igea

L’Asd 1946 Igea ha ufficializzato in data odierna gli arrivi di Francesco Alosi e Filippo Crinò. Il primo, centrocampista classe 1986, proviene dal Milazzo, nelle cui fila lo scorso anno ha collezionato ventidue presenze e realizzato una rete nel campionato di Eccellenza. Alosi però vanta già 43 presenze in C2 con l’Igea Virtus, a cavallo delle stagioni 2005/2006 e 2007/2008. In carriera ha vestito anche le maglie di Bari Primavera, Verbano, Paternò, Castelbuono, Nuova Igea e Geraci.

Francesco Alosi

Barresi in posa con il nuovo acquisto Francesco Alosi

Un altro pezzo da novanta per il tecnico Domenico Moschella, al quale il presidente Barresi ha “regalato” anche l’attaccante Filippo Crinò, che ha già esaltato i tifosi igeani in passato, incamerando 30 presenze in C2 e rivestendo il giallorosso negli anni della rinascita, dall’Eccellenza alla serie D con la parentesi di un brutto e lungo infortunio.

Per il classe ’88, reduce come Alosi da un anno in Eccellenza con la maglia del Milazzo, la migliore stagione è stata quella trascorsa a Capo d’Orlando nel 2012/2013, quando riuscì a mettere a segno ben venti reti. Due colpi che rinforzano la rosa di una squadra che ancora attende novità su un possibile ripescaggio nel massimo torneo regionale e che vuole tornare il più velocemente possibile in categorie superiori.

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva