Il Cosenza espugna Ischia per 1-2. Senza gol Andria-Catania, Melfi risale

Andrea Arrigoni in conferenza stampaAndrea Arrigoni in conferenza stampa

Nei primi anticipi dell’ultima giornata di andata del girone C di Lega Pro da registrare il successo del Cosenza che passa 1-2 a Ischia e rafforza la sua candidatura in chiave playoff. Silani avanti al 1′ di recupero del primo tempo con il colpo di testa di Tedeschi sul corner battuto da Arrigoni. Pareggio campano al 69′ ad opera di Porcino. Gol della vittoria ospite firmato da Arrigoni su punizione all’84’. Il Cosenza espugna il “Mazzella” e va al giro di boa a quota 30. Pareggio senza gol in Andria-Catania. Nel primo tempo pugliesi pericolosi con Grandolfo, nel secondo meglio gli etnei che colpiscono anche un palo con Plasmati. Sorprende, invece, il 2-0 rifilato dal Melfi al Catanzaro. Al 1′ sblocca l’ex Masini, raddoppia al 72′ Soumarè, appena entrato, tesserato nei giorni scorsi dall’Avellino. Si interrompe all’Arturo Valerio la serie utile dei calabresi.

Commenta su Facebook

commenti