Coronavirus, Tommasi: “Fermare il calcio è l’atto più utile al Paese”

Damiano TommasiDamiano Tommasi

“Stamattina ho scritto a Giuseppe Conte, Vincenzo Spadafora, Giovanni Malagò. Gabriele Gravina, Paolo Dal Pino, Mauro Balata e Francesco Ghirelli. Fermare il calcio è l’atto più utile al Paese in questo momento. Le squadre da tifare stanno giocando nei nostri ospedali, nei luoghi d’emergenza”. Chiara la presa di posizione del presidente dell’Assocalciatori Damiano Tommasi su Twitter alla luce della gravissima emergenza nazionale per il Coronavirus. Già sabato sera Tommasi aveva scritto: “Fermiamo il campionato! Serve altro? Stop football!” alla notizia del decreto sulla Lombardia chiusa insieme ad altre 14 province.

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva