Coronavirus, due casi a Salina. In Sicilia 32 positivi nelle ultime 24 ore

LipariL'ospedale di Lipari non in grado di assistere malati di Covid-19 (foto Il Giornale di Lipari)

Due casi positivi di Covid-19 a Salina, una delle sette isole dell’arcipelago delle Eolie. Riguardano una giovane di 25 anni che era appena tornata a Santa Marina di Salina dal nord Italia e un isolano dello stesso Comune, di 64 anni. I tamponi erano stati eseguiti nella serata di venerdì e la positività, riscontrata dal laboratorio del centro malattie infettive di Barcellona Pozzo di Gotto, attende ancora di essere validata dai uno dei due centri regionali di riferimento.

I due pazienti, secondo quanto riferito dai Carabinieri, si trovano nelle loro abitazioni in isolamento. Per il più anziano, considerate le patologie pregresse, si sta programmando il trasferimento in un ospedale adeguato, tenuto conto che il presidio sanitario di Lipari non è in grado far fronte alle esigenze della malattia.

stazione

I controlli alla stazione di Messina sui passeggeri provenienti in treno dal Nord Italia (foto Ansa – Carmelo Imbesi)

Intanto, sono 188 (32 più di sabato) le persone risultate positive al coronavirus in Sicilia fino ad ora. Questo il quadro riepilogativo della situazione nell’isola, così come comunicato dalla Regione all’Unità di crisi nazionale. Dall’inizio dei controlli, i tamponi validati dai laboratori regionali di riferimento (Policlinici di Palermo e Catania) sono 2.452. Sono stati trasmessi all’Istituto superiore di sanità, invece, 188 campioni.

Risultano ricoverati 71 pazienti (16 a Palermo, 33 a Catania, sette a Messina, uno a Caltanissetta, due ad Agrigento, due a Enna, sei a Siracusa e quattro a Trapani), di cui quindici in terapia intensiva, mentre 108 sono in isolamento domiciliare. Sette sono guariti (due a Palermo e Agrigento, uno a Enna, Messina e Ragusa) e due deceduti.

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva