Contro il Crotone, l’Akademia Sant’Anna conquista la settima vittoria

Akademia Sant'AnnaL'Akademia Sant'Anna durante l'incontro contro la Pallavolo Crotone

Vittoria senza affanni per l’Akademia Sant’Anna. Contro la Pallavolo Crotone, penultima in classifica, le ragazze allenate da Claudio Mantarro hanno fatto valere il maggiore tasso tecnico e di forza con un secco 3-0 che, al di là di un primo set più combattuto, non è mai stato in discussione.

Il tecnico dell’Akademia Sant’Anna, Claudio Mantarra

Nel primo parziale, infatti, le crotonesi hanno cercato di tenere il passo dell’Akademia ma ci sono riuscite solo per metà gara, ovvero sino a quando Torre e compagne hanno piazzato un break di 9-2 e hanno di fatto messo in ghiaccio il set.  Tutto facile nel secondo parziale con le biancoscudate che sono partite sempre come un diesel ma hanno accelerato immediatamente passando dall’8-7 al 16-8 nei parziali prima di chiudere lasciando le avversarie a 13.  Nel terzo set Claudio Mantarro ha fatto giocare tutte le ragazze della rosa, dando tanto spazio a Clara D’Arrigo, autrice di un punto d’astuzia in un momento delicato del parziale, a Noemi Agnello e a Giorgia Asero, anche lei a segno per la felicità di tutto il gruppo delle grandi che cerca di fare crescere anche le giovanissime della squadra.  La vittoria lascia il sorriso in casa Messina che adesso di prepara ad affrontare le ultime due partite del 2019, il derby con la Nighitor e poi con la Team Volley Catania.

“La bassa classifica non premia Crotone – ha detto a fine gara Claudio Mantarro – e sono sicuro che avrà modo di dimostrare il suo valore. Noi non sottovalutiamo mai l’avversario ed è una qualità delle ragazze. Certo, forse a tratti abbandoniamo il nostro livello di gioco perché potremmo esprimere un gioco migliore. Adesso ci saranno due partite importanti per noi. A Santo Stefano sarà una gara insidiosa, ci sarà da lottare. Ma se si vogliono fare cose importanti bisogna giocare queste partite, farlo al massimo e vincerle”.

Akademia Sant’Anna – Pallavolo Crotone 3-0 (25-18; 25-13; 25-19)
Akademia: Rotella 3, D’Arrigo 1, Torre 12, Bilardi 9, Tomaselli 4, Agnello, Asero 1, Gueli (L), Boffi 17, Bontorno 6. All. Mantarro
Pall. Crotone: Ranieri 1, Cesario 7, Araldo, De Rose (L), Pioli 1, Kus 6, Gambuzza 7, Turetta 6. All. Asteriti.
Arbitri: Gabriele Priolo e Gabriele Galletti.
The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti