Concluso con successo il laboratorio musicale “Tracce di Memoria”

Tracce di MemoriaTracce di Memoria

Si è concluso con successo il laboratorio musicale, svoltosi a Montalbano Elicona, a cura di Angelo Privitera con la supervisione finale di Franco Battiato. Si è trattato del secondo laboratorio residenziale previsto dall’articolato progetto turistico culturale “Tracce di Memoria”, finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, presentato dall’associazione ArchiDrama in partenariato con l’associazione l’Aurora, il Comune di Montalbano Elicona e con la partecipazione straordinaria del Club dei Borghi più belli d’Italia.

Tracce di Memoria

Una fase del laboratorio musicale “Tracce di Memoria”

Sette i ragazzi provenienti da tutta Italia, di età compresa tra i 20 ed i 34 anni,  che grazie alla sapiente guida di Privitera sono riusciti ad elaborare partiture musicali sulla base dello studio dei testi delle memorie di Montalbano Elicona. “E’ stata un’esperienza molto bella – ha dichiarato Angelo Privitera –  e credo particolarmente arricchente per i ragazzi che, pur proveniendo da generi musicali diversi, sono riusciti a lavorare bene insieme, trasferendo reciprocamente le rispettive personalità artistiche. Non si conoscevano tra di loro e, nonostante ciò, hanno stretto subito amicizia, lavorando bene insieme. La musica – conclude il musicista – è stata il collante”. Sedici i temi musicali realizzati, partendo dallo studio di leggende, filastrocche, canti e altre memorie di Montalbano Elicona, recuperati negli anni tra gli abitanti del  borgo e attraverso delle ricerche dall’associazione ArchiDrama. Quelle memorie sono state trasformate in musica dai giovani che hanno aderito al progetto, partecipando al laboratorio. Soddisfatto per lo svolgimento ed il risultato conclusivo anche il presidente dell’associazione Archidrama, Alfio Zappalà. “Un altro tassello del puzzle di Tracce di Memoria è stato riposto – ha dichiarato – I giovani musicisti che hanno preso parte al laboratorio musicale, seppur provenienti da percorsi differenti, si sono amalgamati tra di loro riuscendo ad elaborare delle composizioni veramente di alto livello e lo hanno fatto con grande spirito di collaborazione. Ci riteniamo soddisfatti del lavoro svolto e del risultato ottenuto. Adesso – conclude Alfio Zappalà – queste composizioni andranno a servizio del prossimo laboratorio residenziale, quello di danza condotto da Sara Orselli”.

Tracce di Memoria

Una fase del laboratorio musicale “Tracce di Memoria”

Il laboratorio di danza, a cui si potrà prendere parte gratuitamente presentando apposita istanza che si potrà scaricare dal sito , si terrà al Castello Federico III d’Aragona di Montalbano Elicona (ME), dal 28 maggio al 6 giugno 2017. “I danzatori e le danzatrici che prenderanno parte a questo terzo laboratorio – ha spiegato Alfio Zappalà –  si muoveranno sulle tracce di memoria di Montalbano Elicona, attraverso le musiche realizzate. Tutti i laboratori sono difatti tra di loro collegati e in relazione, così come tutti i giovani artisti che stanno prendendo parte al nostro progetto. Ciascuno di loro prende qualcosa per sé e lascia qualcosa di sé, raccoglie e lascia Tracce di Memoria”.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com