Colpo salvezza di Viterbo in casa dello Sport Patti

Sport Patti

Grande colpo della Stella Azzurra Viterbo che con una bellissima gara condotta per tutti i 40 minuti, sbanca Patti, guadagna due punti su Maddaloni e riaggancia in classifica la Stella Azzurra Roma.

I laziali, guidati in maniera perfetta da coach Fanciullo, disputano una partita di grande attenzione, rimanendo sempre concentrati e ricacciando indietro la sfortuna che li priva di Ianuale dopo pochi minuti per un banale e fortuito scontro con un avversario e di Rovere, vittima di un brutto taglio sotto il mento che lo esclude dal campo per oltre un quarto.

Ma i ragazzi ci mettono tutto quello che hanno. Un positivissimo Marcante conduce per mano i compagni. Listwon mette a referto 18 punti, 12 rimbalzi ed un 7/7 ai liberi. Ingrillì, Cianci, Rovere e Cattaneo vanno tutti in doppia cifra, Meroi gioca una ottima partita e Casanova contribuisce con un importante minutaggio a portare a casa i due punti.

Ma è il gruppo a convincere pienamente, soprattutto nei momenti difficili, quando dopo essere stata in vantaggio fino al +21, con l’uscita dal campo per cinque falli di Marcante ed i padroni di casa in rimonta, la Stella non perde la testa e mantiene compattezza e presenza di spirito in ogni azione.

Due punti veramente pesantissimi per la classifica della Balletti Park Hotel ed in particolare per la ovvia aumentata consapevolezza dei ragazzi nei propri mezzi e nelle possibilità di questo gruppo di potersi giocare, alla pari con molte avversarie, tante partite importanti che ci saranno fino alla fine della stagione regolare.

Fabio Marcante sta recuperando dai lunghissimi postumi del l’infortunio che lo hanno tenuto lontano dal parquet in dodici partite su venti, Luca Fowler dovrebbe rientrare in campo entro la fine del mese e la società provvederà a giorni a tornare sul mercato per sostituire la partenza di Ciampaglia verso Taranto.

Con tutti gli effettivi e con una squadra convinta da tempo dei propri mezzi, il finale di campionato potrebbe riservare alla Stella belle soddisfazioni. E’ il quarto ko consecutivo invece per lo Sport Patti che deve ritornare a fare punti per chiudere in anticipo la pratica salvezza.

Gullo (Sport Patti), assente contro Viterbo

Sport è Cultura Patti – Balletti Park Hotel Viterbo 71-80
Parziali: 9-11, 16-18, 17-24, 29-27
Sport è Cultura Patti: Bolletta 18 (5/9, 0/3), Ant. Sidoti 14 (4/7, 0/6), Cicivè 12 (5/11, 0/0), Busco 10 (1/4, 1/4), Costantino 9 (0/1, 2/7), Cusenza 6 (0/3, 2/4), Waldner 2 (1/3, 0/0), Al. Sidoti 0 (0/1, 0/1), Ettaro, Gullo ne. All: Sidoti
Tiri liberi: 24 / 29 – Rimbalzi: 25 10 + 15 (Bolletta, Busco 5) – Assist: 14 (Cicivè 5)
Balletti Park Hotel Viterbo: Listwon 18 (1/3, 3/5), Ingrillì 13 (3/4, 1/5), Cianci 13 (3/5, 1/1), Cattaneo 12 (3/5, 1/2), Rovere 11 (4/4, 0/2), Marcante 9 (2/3, 1/3), Meroi 2 (0/0, 0/0), Casanova 2 (1/1, 0/0), Ianuale 0 (0/0, 0/1). All: Fanciullo
Tiri liberi: 25 / 32 – Rimbalzi: 35 5 + 30 (Sandro Listwon 12) – Assist: 6 ( Ingrillì, Rovere 2)

Commenta su Facebook

commenti