Coco Regner al Mortellito. Francesco Bruno è del Domenico Savio, Scucchia-Meriven

Coco RegnerCoco Regner, argentino del Mortellito

Messinesi sempre molto attive sul mercato in vista del prossimo campionato di Serie C1 di calcio a 5. Nuovo colpo del Mortellito che ha ingaggiato l’argentino Coco Regner. La società del vice presidente Dario Iannelli ha perfezionato il tesseramento del classe ‘88 nativo di Villa Ballester, cresciuto nel campionato argentino AFA nell’Estrema de Maldonado e 17Agosto Futsal. In Italia ha già giocato con Città di Nuoro, Salinis Puglia, Altamura e MGM2000 Milano.

Francesco Bruno

Francesco Bruno del Domenico Savio

La Meriense del presidente Nicola Cicciari ha scelto come portieri Domenico Porcino e Nino Barresi, entrambi dall’ottimo curriculum per la categoria. Il laterale Francesco Bruno è invece un nuovo giocatore del Domenico Savio. In carriera vestito le maglie di Villafranca, Città di Oliveri e Melas e si è reso protagonista in questi anni anche nel massimo campionato di beach soccer con Villafranca, Brescia e Palazzolo. Il Meriven ha confermato Luca Centorrino. Il portiere, che vanta esperienze prestigiose tra serie A1, A2 e B, rimane a difendere la porta rossoblù. Il secondo acquisto è un altro gradito ritorno e risponde al nome del centrale Giuseppe Scucchia.

Per l’Unione Comprensoriale di Jonathan Cento altri tre tasselli: il laterale-pivot Antonio Mauro proseguirà la sua avventura con la squadra, così come Alessio Mainardi e il pivot, classe 1991, Giuseppe Toscano, autore di ben 43 reti negli ultimi due campionati: “La riconferma non è stata immediata – ammette Toscano – dato che avevo ricevuto diverse offerte da altre società. Alla fine, però, ho preferito sposare per un altro anno il progetto tecnico dell’UniCo. Dopo due stagioni con questa maglia ho imparato a conoscere bene tutta la struttura dirigenziale. Apprezzo e condivido appieno la loro programmazione futura”.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva