Città di Messina, organico al gran completo. Convocato anche Parachì

Alberto Cappello in azione
Alberto Cappello in azione

Alberto Cappello in azione

Il Città di Messina si prepara ad affrontare la prima di tre gare che il calendario propone nei prossimi otto giorni. Si parte domani con la sfida interna all’ostico Pomigliano e si proseguirà con due trasferte consecutive da affrontare nel giro di quattro giorni: mercoledì 11 il recupero con il Rende, domenica 15 il confronto esterno con la Cavese. Al momento ovviamente tutta l’attenzione è concentrata sul match di domani pomeriggio. Contro il Pomigliano i ragazzi di Gaetano Di Maria proveranno a rilanciarsi e andranno a caccia di un successo che manca ormai da due mesi: l’ultima vittoria risale infatti allo scorso 6 ottobre (2-1 casalingo contro il Noto).

Per l’occasione il tecnico del Città di Messina potrà disporre dell’organico al gran completo. Pienamente recuperato Andrea Parachì, convocato per la prima volta dopo avere smaltito l’infortunio al ginocchio che lo ha bloccato nelle scorse settimane. Regolarmente in gruppo anche il centrocampista Damiano Buscema, vittima di influenza negli ultimi due giorni, e il terzino Alessandro Fragapane, che ha smaltito i problemi causati da una contusione alla caviglia. Gruppo in salute, dunque, quello che questa mattina ha sostenuto al “Celeste” la seduta di rifinitura e che domani sfiderà il Pomigliano.

L’incontro che opporrà il Città di Messina all’ottima formazione campana prenderà il via alle 14.30. Tagliandi disponibili alla biglietteria del “Celeste” a partire dalle 14.00. A dirigere l’incontro sarà Francesco Meraviglia della sezione di Pistoia; assistenti Giuseppe Catalano e Luca D’Amico, entrambi della sezione di Pomigliano.

Sono ventidue i calciatori convocati dal tecnico Di Maria. Di seguito l’elenco completo. Portieri: Ivan Mannino, Vincenzo Fazzino. Difensori: Michele Brancato, Giovanni Cammaroto, Alberto Cappello, Alessandro Fragapane, Giuseppe Nastasi, Salvatore Trovato. Centrocampisti: Alessandro Bonamonte, Damiano Buscema, Mirco Camarda, Giuseppe Costa, Giuseppe Cucè, Christian D’Angelo, Francesco Munafò, Samuel Portovenero, Modou Seck. Attaccanti: Cosimo Bruno, Vincenzo Manfrè, Andrea Parachì, Giovanni Pino, Maurizio Vella.

Commenta su Facebook

commenti