Al Circolo Tennis e Vela di Messina un successo tira l’altro col talento di Fausto Tabacco in evidenza

Il 2014 ha portato in dote al Sodalizio siciliano una lunga serie di successi, tra i quali spiccano la promozione in Serie A2 della rappresentativa maschile e la conquista da parte della Nazionale azzurra del titolo europeo Under 12 dove ha brilato il talento del giovanissimo Fausto Tabacco.

Il Circolo Tennis e Vela di Messina si appresta a chiudere un 2014 da incorniciare con una pioggia di successi che arricchiscono la già prestigiosa bacheca del Club peloritano. Una stagione che ha visto brillare il talento in erba di Fausto Tabacco, straordinario protagonista di molti dei successi ottenuti dal Sodalizio del presidente Antonio Barbera. Il giovanissimo Fausto ha dominato i Campionati italiani Under 12 andati in scena sui campi milanesi del Tennis Club Bonacossa, dando così continuità al titolo ottenuto lo scorso anno nella categoria Under 11. Tabacco ha conquistato la 72.ma Coppa Lambertenghi senza concedere nemmeno un set agli avversari e battendo in finale 6/1 7/5 Lorenzo Musetti. I due si sono poi imposti nel tabellone di doppio superando in finale la coppia Trione-Rottoli con il punteggio di 6/3 6/2. Tabacco ha quindi firmato il trionfo azzurro nella Summer Cup Under 12 guidando i compagni Musetti e Rottoli alla conquista del titolo europeo. I tre azzurrini, guidati dal coach Nicola Fantone, hanno prevalso nelle fase finale della competizione andata in scena ad Alanya, in Turchìa, battendo nell’ordine i pari età della Romania, della Repubblica Ceca e della Russia prima di liquidare in finale la Serbia con un secco 3-0. Non da meno di Fausto è stato Giorgio, il più giovane dei fratelli Tabacco, capace anche lui di imporsi nel Campionato nazionale categoria under 11, sia nel singolare che nel doppio in coppia con Alexander Gammariello.

Il messinese Fausto Tabacco

Il messinese Fausto Tabacco

Fausto e Giorgio hanno poi regalato al Circolo Tennis e Vela il titolo nazionale a squadre Under 12 al termine di una spettacolare finale contro il CT La Spezia. I fratelli Tabacco hanno ottenuto il punto decisivo nel doppio, battendo 6/4 4/6 6/0 la coppia ligure Mosetti-Tarabugi, dopo che Giorgio aveva riequilibrato le sorti del match vincendo il suo singolare e pareggiando così la sconfitta iniziale di Fausto.
I successi di squadra per il Club messinese erano cominciati lo scorso giugno con la straordinaria cavalcata della formazione maschile nel Girone 6 del Campionato di Serie C. La squadra messinese, formata da Mirko Cutuli, – Germano Giacalone, Francesco Nastro, Alberto Caratozzolo, Antonio Amore e Antonio Famà ha conquistato la promozione in Serie A2 chiudendo da imbattuta con 14 punti, frutto di quattro vittorie e due pareggi. Anche l’altra rappresentatva maschile messinese, composta da Christian Famà, Francesco Caputo, Lorenzo Fucile, Pierpaolo Vidiri e Giorgio Villari, ha compiuto il salto di categoria ottenendo la promozione in Serie B. A completamento di un 2014 trionfale per il Tennis e Vela sono arrivati anche la vittoria della rappresentativa Intersat, confermatasi campione di Sicilia per la sesta volta, e il titolo regionale di categoria della formazione maschile Under 18.

Articolo tratto da tennis.it

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti