Charlie Famà torna a Taormina. Arriva a titolo definitivo dall’Acr Messina

Charlie FamàCharlie Famà ha esordito in serie D con l'Acr Messina

Il Città di Taormina ha ufficializzato il ritorno in biancazzurro di Carmelo “Charlie” Famà, prelevato a titolo definitivo dall’Acr Messina. Decisivo per la buona riuscita della trattativa il lungo corteggiamento e il pressing incessante del direttore generale Giovanni Cardullo nei confronti della società biancoscudata.

Charlie Famà

Charlie Famà in allenamento con il Taormina

Taorminese, classe 1992, Famà è cresciuto nel settore giovanile del Giardini Naxos e con la stessa compagine debutta in prima squadra nel 2012/13, realizzando 3 gol in 10 presenze nel torneo di Prima Categoria. Passa, poi, al Trappitello in Promozione (7 reti in 21 apparizioni) e dalla stagione 2014/15 lega indissolubilmente il proprio nome alla città di Taormina.

Segna 15 gol in appena 20 partite in Prima Categoria con l’Atletico, contribuendo al secondo posto dei biancorossi alle spalle del Camaro, e un anno dopo si trasferisce allo Sporting in Eccellenza. Resterà al fianco del presidente Mario Castorina per quattro stagioni e mezza collezionando 85 presenze e 43 gol, 20 dei quali nella Promozione 18/19.

Charlie Famà

Fra Taormina e Charlie Famà un legame ormai solido

Lo scorso dicembre il salto in serie D con l’Acr Messina, ma con i biancoscudati scende in campo soltanto in quattro spezzoni di partita. Famà sarà disponibile già per la partita di Coppa Italia che il Città di Taormina disputerà sabato al “Bacigalupo” con il Real Aci.

Il Città di Taormina, contestualmente, ha comunicato di aver ceduto a titolo temporaneo al Riviera Nord, società che prenderà parte al prossimo torneo di Seconda Categoria, il portiere classe 2003 Gabriele D’Andrea, che affronterà la prima vera esperienza nel calcio dei grandi.

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva