Champions League, Ortigia sconfitta dalla Pro Recco nonostante un grande Giacoppo

Dopo avere ceduto al debutto ai campioni greci dell’Olympiacos, l’Ortigia gioca una grandissima partita e spaventa la corazzata Pro Recco, che riesce ad avere la meglio solo nell’ultimo parziale, imponendosi per 7-10 (2-2, 1-2, 4-4, 0-2) nella seconda sfida della tappa di Ostia della Len Champions League di pallanuoto. Ai siracusani non sono bastati i tre gol del capitano Massimo Giacoppo. Questa l’analisi dell’atleta messinese: “Bella partita, abbiamo giocato molto bene, però rimane sempre una gara persa e quindi c’è un po’ di rammarico, perché eravamo lì a giocarcela e alla fine l’abbiamo persa, commettendo degli errori che potevamo evitare. Secondo me questa squadra può ancora crescere tanto, sotto tanti punti di vista. Sicuramente abbiamo lottato, ma è pur sempre una seconda sconfitta consecutiva e quindi c’è da rimboccarsi le maniche e continuare a lavorare”. è adesso chiamata a muovere la classifica del girone.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva