Castanea, il riscatto passa da Ritiro. Saccà: “L’obiettivo è risollevarsi con l’Aci Bonaccorsi”

Time out Castanea
Quarto stop in trasferta per il Castanea Basket 2010 che, nonostante la prestazione più continua durante l’arco dei quaranta minuti lontano da casa, soccombe alla Palestra Amore di Pozzallo. Nel settimo incontro del girone di andata del gruppo Sud di serie D i gialloviola cedono 89-78 al cospetto del team ibleo. La partita, che si è disputata sul difficile campo del comune ragusano, ha visto gli ospiti di coach Frisenda iniziare subito forte portandosi sul punteggio di 2-7 grazie ad una difesa intensa ed un buon attacco con idee e spaziature chiare. Ma il trend cambia quasi subito con i padroni di casa che si adeguano e trovano le giuste soluzioni in attacco, supportati dall’ottimo Rizzo e mettendo la testa avanti. Un vantaggio che non cambierà più padrone fino al termine del match tra gli strappi di una e dell’altra squadra in un confronto a lungo in equilibrio. Il Castanea rispetto alle precedenti uscite ha lottato per tutto l’arco della gara con il sempre produttivo Campi, più forte del dolore e per una condizione fisica non ottimale dopo l’infortunio, l’americano Russell alla ricerca della migliore precisione di gioco e la prestazione di sostanza di Calarese, esterno in netta crescita in questo scorcio di stagione. Nonostante il ko di undici punti, 89-78 a favore di Pozzallo, l’ambiente gialloviola guarda avanti.

Castanea

Il quintetto del Castanea Basket

Queste le dichiarazioni di uno dei dirigenti del Castanea con maggiore militanza, Alessandro Saccà: “Non riusciamo a sbloccarci in trasferta, speriamo di farlo presto, ma intanto guardiamo alla prossima partita che giocheremo in casa contro l’Aci Bonaccorsi e che per noi sarà un’autentica battaglia. Sarà importante dare continuità alla striscia positiva che abbiamo aperto in casa, e se giocheremo come una vera squadra sono sicuro che arriverà la vittoria, anche alla luce del fatto che come valori tecnici non abbiamo nulla da invidiare alle altre compagini del torneo”.
Si vivrà uno scontro diretto tra due squadre appaiate in graduatoria (Palestra Ritiro domenica ore 18). Contro gli etnei per la squadra di Filippo Frisenda il successo potrebbe permettere di scalare importanti posizioni di una classifica guidata dall’Amatori Messina.
Pozzallo-Castanea 89-78
Pozzallo: Di Gabriele ne, Cascone 15, Colosi 6, Rizzo 33, La Raffa 7, Modica 3, Terribile, Cannizzaro 4, Blanco, Ba 4, Agnello 6, Di Stefano 11. All. Sgarlata.
Castanea: Di Dio 8, Calarese 14, Spadaro, Frisone, Carpinteri 9, Campi 16, Cucinotta 2, Marabello 5, Bonanno 4, Ala Diallo, Alu Diallo 4, Russell 16. All. Frisenda.
Arbitri: Esposito e Filesi.
Parziali: 18-18; 40-35; 64-58
The following two tabs change content below.
Redazione Messina Sportiva

Redazione Messina Sportiva

Commenta su Facebook

commenti