Casertana, Fumagalli: “Non è possibile incassare gol dopo una decina di secondi”

Sfortunato protagonista del match tra Messina e Casertana è stato il portiere rossoblù Ermanno Fumagalli che ha analizzato a SportCasertano la prestazione dei camapani al San Filippo e spiegato l’errore commesso sul secondo gol dei padroni di casa. “Siamo andati sotto dopo una decina di secondi e non era facile riprendersi. C’è rammarico, avevamo provato determinate in cose in settimane e un gol subìto così a freddo provoca soltanto nervosismo. Evidentemente il Messina, a differenza nostra, è entrato in campo con la testa giusta. Sul secondo gol sono uscito di punta per fermare l’attaccante, ma Corona ha recuperato la sfera e l’ha messa proprio all’angolino. Poi abbiamo reagito e trovato il 2-1, con il Messina in 10, abbiamo avuto diverse occasioni. L’espulsione di Agodirin la ritengo ingiusta, non voleva far male. Adesso, però, domenica bisogna vincere a tutti i costi”.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com