Camaro: vittoria di prestigio per l’Under 17, esordio con ko per l’Under 14

Camaro Under 17L'esultanza dei ragazzi di mister Cosimini

Gioia e tristezza. Sono questi i sentimenti contrastanti del weekend appena trascorso in casa Camaro. Questa volta i risultati del campo passano in secondo piano rispetto al nuovo stop imposto dall’ultimo Dpcm del governo Conte. La nuova decisione blocca lo svolgimento dei campionati regionali e, naturalmente, anche l’attività dei settori giovanili. In attesa di ulteriori evoluzioni, l’ultimo fine settimana ha portato in dote una vittoria e una sconfitta per la compagine neroverde. Preso atto del turno di riposo osservato dalla formazione Under 15, si registra un’altra vittoria per l’Under 17 e l’esordio con sconfitta in campionato per l’Under 14.

Camaro

Giovanni Raspaolo in azione con il Camaro

La squadra di mister Cosimini ospitava la New Eagles formazione a punteggio pieno dopo le prime tre giornate. Al “Despar Stadium” è andata in scena una gara divertente e ricca di emozione tra due squadre assolutamente competitive. La prima emozione al 9’ con la grande parata di Previti sul tiro potente di Pontini. Passano appena due minuti ed il Camaro conquista un calcio di rigore con Scarmato atterrato in area di rigore: dagli undici metri Raspaolo spiazza il portiere. Lo stesso bomber neroverde ci riprova al 14’ ma Bontempo si oppone. Un minuto dopo ci prova Silipigni su calcio di punizione ma il pallone sorvola la traversa. La gara è scoppiettante ed il Camaro preme sull’acceleratore: al 17’ ancora Bontempo deve opporsi al tentativo di Silipigni. Al 20’ è Scarmato ad andare vicino al raddoppio con un radente che sfiora il palo. Proprio sul più bello arriva il pareggio della New Eagles: al 39’ Lanza disegna una parabola perfetta su calcio di punizione dai 30 metri e batte Previti. Nel finale di prima frazione un’occasione per parte: prima ci prova Scarmato ma Bontempo respinge. Dall’altra parte Schepis salva sul tentativo di Zingales. Ad inizio ripresa mister Cosimini dà più sostanza al centrocampo con l’ingresso di Mondo per Verdura. Scelta azzeccata perché il Camaro trova subito il vantaggio al 48’: ci pensa Spanu a ribadire in rete il cross di Silipigni. I neroverdi sono in gran forma ed al 60’ chiudono il match: tocca a Ozawje trovare l’incrocio direttamente su calcio di punizione. La New Eagles subisce il colpo e mister Cosimini può dare fondo alla sua panchina. Al 77’ ancora Camaro in avanti con Schepis che ci prova per due volte ma Bontempo si oppone. Uno scatenato Silipigni all’85’ mette l’ennesimo pallone in mezzo ma il neo entrato Aloisi non riesce a ribadire in rete. E’ l’ultima emozione di un match meritatamente portato a casa dai ragazzi di mister Cosimini.

Camaro Under 14

Il tecnico della formazione Under 14 Alessandro Parisi

La formazione Under 14 di Alessandro Parisi faceva il proprio esordio in campionato contro la Football Club 24. Inizio di gara arrembante per i neroverdi che al 2’ trovano il calcio di rigore per atterramento di Viola: lo stesso attaccante, però, manda a lato il pallone. Passano due minuti ed il Camaro confeziona un’altra palla goal con Viola che si fa ipnotizzare dall’estremo difensore Cucinotta prima del salvataggio sulla linea di Moschella. La porta sembra stregata ed al 7’ ancora Viola non riesce a capitalizzare prima di un nuovo salvataggio sulla linea ad opera di Spanò. Al 10’ ci prova Parisi dalla distanza ma Cucinotta si oppone. La F24 si fa vedere al 13’ ma Ardizzone spreca davanti a De Pasquale. Lo stesso portiere neroverde si oppone in angolo al 19’ sempre su Ardizzone. Al 33’ l’ultima emozione della prima frazione con il colpo di testa di Moschella alto sopra la traversa. Come nel primo tempo, la ripresa si apre con un calcio di rigore. Questa volta a beneficiarne è l’F24 ma Ardizzone si fa ipnotizzare da De Pasquale. La gara si sblocca al 42’ con il vantaggio del F24 direttamente su calcio di punizione di Santoro. I padroni di casa spingono sull’acceleratore e confezionano una nuova occasione da rete con Cucè servito da Centorrino. Un minuto dopo, però, il Camaro trova un nuovo calcio di rigore, il terzo della partita: questa volta Viola non sbaglia dal dischetto e rimette la gara in parità. La gioia dura poco perché al 58’ il Camaro resta in dieci uomini per l’espulsione di La Fauci. Due minuti dopo, l’F24 trova il nuovo vantaggio con la punizione vincente di Moschella. Passano sessanta secondi e l’arbitro fischia il quarto rigore di giornata. L’F24 spreca l’occasione con la parata di De Pasquale che neutralizza il tiro di Centorrino. Lo stesso portiere, però, fa un errore di impostazione al 70’ e Santoro lo fulmina con un pallonetto per il 3-1 finale.

Camaro

Il logo del Centro Nemo Sud sulle nuove divise del Camaro

Camaro U17 – New Eagles U17 3-1
Marcatori: 11’ Raspaolo, 39’ Lanza, 47’ Spanu, 60’ Ozawje.
Camaro Under 17: Previti, Freni (60’ Abate), Ozawje, Spanu, Cantio (63’ Aloisi), Schepis (84’ Maceli), Marretta, Scarmato (75’ Sciliberto), Raspaolo (89’ Tita), Silipigni, Verdura (45’ Mondo). Allenatore: Giuseppe Cosimini.
New Eagles Under 17: Bontempo, Pontini, Conti, Lupica, Truglio, Zingales (77’ Nibali), Lanza, Calanni (85’ Monastra), Pontini, Pidalà (70’ Costa), Sammoudi. Allenatore: Salvo Conti.
Ammoniti: Marretta, Pontini, Sammoudi.

F24 Messina U14 – Camaro U14 3-1
Marcatori: 42’ Santoro, 46’ Viola, 60’ Moschella, 70’ Santoro
F24 Messina Under 14: Cucinotta, Spanò, Moschella, Beccaria, Cucè, Bonasera, Mollura, Centorrino, Santoro, Cardullo, Ardizzone. Allenatore: Pasquale Filiciotto.
Camaro Under 14: De Pasquale, La Fauci, Sofia, Caruso, Arasi (59’ Chiofalo), Parisi, Italiano, Cucinotta, Calabrò (30’ De Maria), Viola, Sottile. Allenatore: Alessandro Parisi.
Espulsi: La Fauci (doppia ammonizione).

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva