Camaro, ventuno convocati per la gara contro il Marina di Ragusa. Tre gli assenti

Ingresso di Camaro e Rosolini (foto Isolino)

Il Camaro vuole ripartire dal buon secondo tempo disputato contro il Città di Rosolini e si appresta ad affrontare una delle trasferte più lunghe del campionato, quella sul campo del Marina di Ragusa. Lo stadio “Aldo Campo” sarà il teatro della terza giornata per i ragazzi di Michele Lucà, reduci dallo 0-0 casalingo contro il Città di Rosolini grazie al quale hanno conquistato il primo punto del proprio campionato. Il tecnico neroverde dovrà fare i conti con tre assenze: allo squalificato Giovanni Ginagò, che sconterà l’ultima di due giornate di stop inflittegli dal Giudice Sportivo, si aggiungono i centrocampisti Alberto Calogero e Giovanni De Marco, uno fermato in settimana da un forte attacco influenzale, l’altro alle prese con un problema di natura muscolare.

Assenzio

Assenzio in azione contro il Rosolini (foto Maura Monforte)

Il Camaro si troverà di fronte una ambiziosa neopromossa, il Marina di Ragusa di Salvatore Utro, che lo scorso anno ha conquistato il salto in Eccellenza vincendo il proprio girone di Promozione e la Coppa Italia di categoria: nessun precedente tra le due formazioni. I ragusani domenica scorsa hanno superato 3-0 in trasferta il Catania San Pio X, conquistando la prima vittoria e i primi punti in campionato. A dirigere il match sarà Vincenzo Falco della sezione di Siracusa coadiuvato dagli assistenti Domenico Monaca della sezione di Siracusa e Michael Carpinato della sezione di Acireale. Calcio d’inizio alle 15.30; il match sarà trasmesso in diretta streaming sui canali ufficiali youtube e facebook dell’SSD Camaro 1969.

Di seguito l’elenco dei ventuno calciatori del Camaro convocati per la gara contro il Marina di Ragusa:

Portieri: Ivan Mannino, Lamin Sanneh.
Difensori: Giovanni Cammaroto, Fabio Campo, Alberto Cappello, Daniele Morabito, Francesco Munafò, Daniele Pantano.
Centrocampisti: Giovanni Arena, Roberto Assenzio, Angelo Falcone, Alieu Kah, Emanuele Muscarà, Francesco Spoto.
Attaccanti: Antonino Costa, Daniele D’Amico, Antonino De Luca, Giuseppe De Marco, Alberto Mondello, Marco Paludetti, Giovanni Petrullo.

Commenta su Facebook

commenti