Camaro Under 17, tris e allungo. Under 15, Licciardi piega la Giovanile Rocca

CamaroLa formazione del Camaro Under 17

Successo interno per il Camaro Under 17 che, al “L’Ambiente Stadium”, supera 3-0 il Valle del Mela, conquista la terza vittoria consecutiva e riesce ad allungare in classifica: sono ora otto i punti di vantaggio sulla Free Time nel girone C. Nel prossimo turno, domenica 11, trasferta a Milazzo sul campo della Folgore. Il primo tiro del match arriva dopo appena un minuto: Incoronato difende, Moschella conclude ma Benkaouar blocca senza problemi. All’11’ su azione d’angolo, la palla arriva al limite, Santoro si coordina bene e in girata manda di poco a lato. Il Camaro spinge, mantiene il costante possesso contro un Valle del Mela chiuso: al 17’ cross da destra e colpo di testa di Santoro, bloccato dal portiere ospite. Due minuti dopo palla per Leotta, sinistro dalla distanza, Benkaouar si allunga e devia. Il Camaro comanda il gioco ed è ancora pericoloso al 23’: Santoro fa tutto bene a destra, cross basso per Leotta che si allunga ma non riesce a deviare in rete. Al 25’ il vantaggio: Quattrocchi vede il taglio di Santoro, che riceve palla appena dentro l’area e conclusione che batte il portiere per il meritato 1-0. Al 29’ la risposta ospite con la punizione di Palme, bloccata in due tempi da De Pasquale. I locali riprendono in mano il match e, al 38’, raddoppiano: bella punizione dal limite di Moschella che, con un preciso destro, batte Benkaouar. L’ultima azione della prima frazione, al 39’, è ancora per il Camaro: angolo da sinistra di Leotta, arriva ancora Santoro sul secondo palo, ma manda sull’esterno.

Camaro

Le formazioni di Camaro e Valle del Mela Under 17

Stesso ritmo nella ripresa che si apre, al 7’, con un ottimo spunto dei nuovi entrati Galletta e Salamone: il primo si accentra da sinistra e cede al secondo, sinistro ribattuto da un difensore. Al 12’ altra grande occasione: Santoro vede Leotta che si libera dell’avversario e conclude di sinistro sull’esterno della rete, dando solo l’illusione del gol. Al 14’ Salamone crossa da destra, Santoro in piena area ha il tempo di stoppare e prendere la mira, ma colpisce il palo. Due minuti dopo si vede il Valle del Mela: sugli sviluppi di un corner, ci prova Palme da fuori ma De Pasquale para. Sul ribaltamento, tiro di Leotta, il portiere respinge sui piedi di Incoronato che prende il palo, ma l’arbitro segnala la posizione irregolare dell’attaccante. Al 22’ Quattrocchi fa tutto bene al limite, conclusione potente bloccata dal portiere. Al 23’ Incoronato, da destra, crossa in mezzo, Salamone non ci arriva, palla a Galletta che prova il destro di prima intenzione che esce di poco. I neroverdi continuano ad attaccare e, al 30’, altra ripartenza che porta al tiro Galletta, ma Benkaouar si fa trovare ancora pronto. Il tris è rimandato al 41’: Salamone riceve palla a destra, salta un uomo, si accentra e con un sinistro sul secondo palo batte il portiere. È il 3-0 che sancisce il successo dei locali che, al 43’, sfiorano il poker ancora con Salamone che, da pochi passi, manda alto l’assist di Galletta.

Il tabellino. Camaro-Valle del Mela 3-0.
Marcatori: 25’ pt Santoro, 38’ pt Moschella, 41’ st Salamone.
Camaro: De Pasquale, Santoro (28’ st De Luca), La Rocca (37’ st Lanza), Moschella (47’ st Catalano Puma), Caruso, Foti (1’ st Capillo), Sottile (1’ st Galletta), Quattrocchi, Incoronato, Carpentieri (1’ st Salamone), Leotta (42’ st Conti). In panchina: Crupi, Naccari. Allenatore: Giuseppe Cosimini.
Valle del Mela: Benkaouar, Arnò, Irato (36’ st Rizzo F.), Raffa, Pagano M., Chiarenza, Rizzo A. (30’ st Campagna), Stagno (34’ st Repici), Magazzù, Palme, Giuliani (24’ pt Salvo). In panchina: Mazzù, Previti, Melluso, Pagano S.. Allenatore: Giuseppe Midiri.
Arbitro: Gringeri di Messina.
Note – Ammoniti: Palme (VdM), Irato (VdM), Caruso (C). Recupero: 0’ pt e 3’ st.

Camaro

L’esultanza di Giuseppe Licciardi

Una grande prestazione di squadra vale tre punti importanti in trasferta per il Camaro Under 15 che, nell’11^ giornata del girone D, batte 2-0 la Giovanile Rocca e rafforza la seconda piazza, restando in scia della capolista, grazie al terzo risultato utile consecutivo. Sabato 10 impegno casalingo per i neroverdi, che ospiteranno la Vivi Don Bosco. Si parte subito con un’occasione per il Camaro: al 3’ Da Silva innesca Giustiniano che, davanti alla porta, calcia ma tiro respinto da un difensore. Un minuto dopo, su azione d’angolo, colpo di testa di Di Nallo, bloccato da Patroniti. Al 6’ risponde la Giovanile Rocca con una punizione dai 30 metri di Foti, che finisce sul fondo. Al 7’ grande occasione neroverde: angolo da sinistra di Spatafora, Scelta impatta di testa ma la palla finisce fuori di un soffio. All’11’ Da Silva prolunga di testa per Giustiniano, ma la sua conclusione è centrale e non crea problemi al portiere. Il vantaggio si concretizza al 14’: angolo da sinistra di Spatafora e colpo di testa sul secondo palo di Licciardi, che vale lo 0-1. Passano appena 4 minuti e si ripete la stessa situazione: corner di Spatafora per il colpo di testa di Licciardi che manda la sfera all’incrocio dei pali, firmando lo 0-2 e la personale doppietta. Sotto di due reti, al 23’, la Giovanile replica con una punizione dalla distanza di Foti, ma Rantuccio blocca. Al 29’ punizione dalla distanza per i neroverdi, che porta al tiro Di Nallo, ma sfiora il palo. Al 30’ altra grande occasione per gli ospiti: Lo Verde si invola sulla fascia e mette in mezzo un rasoterra per Da Silva, che conclude ma la sfera colpisce la traversa, torna in campo e poi Licciardi non inquadra la porta, sfiorando la tripletta. Un minuto dopo Giustiniano mette palla in mezzo per Da Silva che, all’altezza del dischetto, calcia di interno con il portiere bravo a sventare. Finale tutto neroverde: al 35’ Grasso non concretizza da distanza ravvicinata, mentre al 37’ Pipitone tira sul primo palo, ma esce di poco.

Camaro

Una formazione del Camaro Under 15

Lo Verde, al 4’, serve Da Silva che, di testa, manda di poco oltre la traversa. Si apre così, con il Camaro subito pericoloso, anche la seconda frazione. Ospiti in pieno controllo del match e, al 15’, Licciardi punta un avversario, rientra sul destro, rasoterra sul primo palo, bloccato da Patroniti. Al 18’ Pulejo raccoglie al limite, calcia di controbalzo, ma la sfera finisce oltre la traversa. Il Camaro vuole il tris e, al 24’, Di Nallo lancia e trova Giustiniano che, con un tiro a incrociare sul secondo palo, mando di poco a lato. Al 27’ contropiede di Lo Verde, palla a Runza che, davanti al portiere, non riesce a superarlo: bravo Patroniti a chiudere lo specchio. Al 28’ sinistro da fuori area di Spatafora, che esce di poco, mentre al 36’ l’ultima occasione è per Runza, che rientra da sinistra, calcia con il destro, ma trova, prima, la deviazione di Cucinotta e, poi, la parata del portiere.

Il tabellino. Giovanile Rocca-Camaro 0-2
Marcatori: 14’ pt e 18’ pt Licciardi.
Giovanile Rocca: Patroniti, Gioitta, Cucinotta, Raffiti (1’ st Galati), Foti M. (30’ st Ciancio), Monachino, Sanfilippo (8’ st Tudisca), Russo (1’ st Pirronello), Artino (1’ st Sgrò), Ciancio, Armeli (30’ st Mignacca). In panchina: Foti R.. Allenatore: Antonio Buttafarro.
Camaro: Rantuccio (6’ st La Mazza), Stima (32’ st Catalfamo), Lo Verde (34’ st Salvo), Spatafora, Di Nallo, Scelta, Giustiniano, Pipitone (12’ st Pulejo), Da Silva, Liccardi (34’ st Badolato), Grasso (25’ st Runza). In panchina: Dugo, Maieli, Abate. Allenatore: Domenico Moschella.
Arbitro: Butera di Barcellona PG.
Note – Ammoniti: Raffiti (GR), Ciancio (GR). Recupero: 2’ pt e 2’ st.

Autori

+ posts