Camaro: Allievi, legni e sconfitta. Ottimo avvio per i Giovanissimi

Allievi Camaro

Risultati opposti per le due formazioni giovanili del Camaro. I ragazzi di Bellinghieri colpiscono un palo e una traversa nel match perso 0-2 contro lo Junior Club Curcuraci. Le reti di Giuseppe De Marco e De Luca consentono invece alla squadra del duo Ruggeri-Guerrera di iniziare la stagione con un successo.

ALLIEVI REGIONALI – Inizio di campionato sfortunato per gli Allievi Regionali del Camaro. La squadra di Tommaso Bellinghieri viene piegata in trasferta dallo Junior Club Curcuraci al termine di una gara che si sarebbe potuta incanalare anche su binari diversi: due, infatti, i legni colpiti dai neroverdi, di cui uno quando il punteggio era ancora fermo sullo 0-0. Ritmi lenti nel primo tempo, nel corso del quale le due squadre faticano a creare occasioni pericolose, fatta eccezione per una bella parata di Terranova al 6′ che negava il vantaggio agli avversari. La gara si accende, però, nella ripresa: il Camaro spinge con buona continuità e al 13′ il neo entrato Cerra con un bel pallonetto centra il palo, il pallone torna in gioco e Colucci manda alto da posizione favorevole. Trascorre appena un minuto e si materializza la beffa rappresentata dal gol dei padroni di casa, a segno con Foti sugli sviluppi di un corner. De Leo e compagni provano a riequilibrare il punteggio ma sono puniti oltre i propri demeriti al 25′ dalla punizione di Spadaro che sigla così il 2-0. L’incontro si potrebbe ancora riaprire alla mezzora ma il colpo di testa di Nuccio, sugli sviluppi di una punizione laterale, va a sbattere contro la traversa a portiere battuto. Rammarico, dunque, per una sconfitta assolutamente evitabile: un ko che i giovani neroverdi proveranno a cancellare a partire da domenica prossimo, giorno del debutto interno contro il Giardini Naxos.

Allievi Regionali, girone C – 1ª giornata
Campo sportivo “Aranciarella” di Messina, domenica 27 settembre 2015
Junior Club Curcuraci – Camaro 2-0
Marcatori
: 14′ st Foti, 25′ st Spadaro.
Junior Club Curcuraci: Trinchera, Buscemi, Fanara, Saitta, P. Costa, Foti, Piccione, Macaione, Spiritosanto, Spadaro, Viscuso. In panchina: Fonte, Barrile, Dalla Nora, Valenti, Carbone, Angioletti, Macrì. Allenatore: Mariano Beninato.
Camaro: Terranova, Falduto, Nuccio, Bottaro (32′ st Donato), De Leo (32′ st Interdonato), De Vardo, Colucci, Ceccio (25′ st Andaloro), Arria (11′ st Costa), Zappalà (32′ st Nicolosi), Cutè (8′ st Cerra). In panchina: Giunta. Allenatore: Tommaso Bellinghieri.
Arbitro: Pasquale Christian Neto della sezione di Messina.
Ammoniti: Fanara (JCC), Trinchera (JCC), Cutè (C).
Espulsi: nessuno.

GIOVANISSIMI REGIONALI – E’ un debutto vincente e convincente, invece, quello dei Giovanissimi Regionali. La formazione guidata dal duo Ruggeri-Guerrera si impone per 2-0 sul Giardini Naxos. Al “Marullo“, i neroverdi partono subito forte ma per trovare il vantaggio bisogna attendere il 28′, quando il bel diagonale di Giuseppe De Marco beffa il portiere avversario Di Mauro. Lo stesso De Marco sfiora il raddoppio poco dopo ma l’estremo difensore del Giardini Naxos questa volta si supera e devia in tuffo in corner. Il 2-0 arriva comunque nell ripresa, dopo appena un minuto: calcio d’angolo di Privitera, sbuca De Luca che insacca e chiude il match. Il Camaro affronterà il secondo impegno stagionale di campionato sabato prossimo facendo visita allo Juniorclub Curcuraci.

Ingresso Giovanissimi

Ingresso Giovanissimi

Il tabellino
Giovanissimi Regionali, girone C – 1ª giornata

Campo sportivo “Marullo” di Messina, domenica 27 settembre 2015
Camaro – Giardini Naxos 2-0
Marcatori
: 28′ pt Giu. De Marco, 1′ st De Luca.
Camaro: Filippini, Di Bella, Lembo, A. Raffa, Mesiti (1’st Bollori), Capilli, Mento (36′ st Bonavera), Gio. De Marco, De Luca (36′ st Rando), Privitera, Giu. De Marco (20′ st Bucalo). In panchina: Ruggeri, G. Raffa, Morabito. Allenatori: Alessandro Guerrera – Maurizio Ruggeri.
Giardini Naxos: Di Mauro (31′ st Ballarino), Cavallaro (31′ st Giovane), Raciti (31′ st L. Scalisi), L. Patanè, Dilettoso, Muratore, Liotta, Calandra, La Rocca (31′ st Panebianco), Lalatabiano (23′ st A. Scalisi), Geraci (23′ st A. Patanè).
Arbitro: Antonio Di Stefano della sezione di Messina.
Ammoniti: 7′ pt A. Raffa (C), 33′ pt Mento (C), 16′ st Giu. De Marco (C), 23′ st Bucalo (C), 28′ st Liotta (G), 34′ st L. Patanè (G).
Espulsi: nessuno.
Recupero: 0′ pt, 3′ st.

Commenta su Facebook

commenti