C Femminile – Il Castanea supera di slancio Riposto ed opera il sorpasso sul San Gabriele sconfitto sulla sirena ad Alcamo

Una fase di gioco

Una fase di gioco del Castanea

Giornata importante in vetta alla classifica, quella valida come secondo turno della fase ad orologio del Campionato Regionale di serie C Femminile. Un turno ricco di sorprese, caratterizzatosi per partite rinviate, sconfitte inattese e maturate al fulmicotone e risultati roboanti. Ecco nel dettaglio l’analisi del turno di campionato.

Non è stata disputata, per lavori di manutenzione all’impianto d’illuminazione, la gara in programma al PalaRitiro tra la Lions Basket Messina e la New Basket 2013 di Porto Empedocle, il cui recupero è stato fissato dall’ufficio gare per il prossimo 16 febbraio, con palla a due alle ore 12.
Clamoroso, invece, il risultato maturato al “Pala Tre Santi” di Alcamo dove la capolista San Gabriele Basket, è uscita sconfitta per soli due punti (46-44 il punteggio finale) per mano di una volitiva e mai doma Olimpia Alcamo, adesso prepotentemente ritornata in corsa per l’ottenimento di un piazzamento playoff. La sconfitta brucia doppiamente alle biancorosse di coach Francesco Rabe che, prive di Manuela Raffaele, si vedono scavalcare in classifica dall’ASD Castanea Basket 2010, vittoriosa con un netto 75-39 ai danni della Roma  Nord Riposto e che, in virtù degli odierni risultati, si ritrova sola in testa a punteggio pieno dopo i primi ottanta minuti della seconda fase.

ImmagineBella prova quella offerta dal quintetto allenato dal duo Ardizzone – Frisenda contro un avversario storicamente ostico alle giallo-viola come Riposto; chi si attendeva una gara combattuta, visto il finale, è sicuramente rimasto deluso. Da segnalare oltre alla solita straripante capitan Arigò, l’ottimo apporto di Valenti alla causa gialloviola.
Il campionato adesso si fermerà per una settimana, in concomitanza con le final four di Coppa Italia di serie A1 in programma a Ragusa e che vedono la stessa compagine locale, la Passalacqua allenata dal messinese Nino Molino, in prima linea per la conquista della vittoria finale. Si tratterà di una vetrina di assoluto prestigio per tutto il movimento cestistico isolano in rosa e Ragusa farà di tutto per aggiudicarsi l’ambito trofeo.
Le squadre di serie C invece torneranno in campo il week end successivo, quello del 22 e 23 febbraio, con le sfide della prima giornata di ritorno, il Castanea renderà visita al fanalino di coda Porto Empedocle, il San Gabriele ospiterà Riposto mentre le Lions Messina riceveranno la visita di Alcamo.

MC_700_6La classifica:
Castanea 22 punti
San Gabriele 20
Riposto 12
Lions Messina 8*
Olimpia Alcamo 4
Porto Empedocle 2*
una partita in meno

Commenta su Facebook

commenti