Buona la prima della Schultze Villa Zuccaro S. Teresa: Battipaglia battuto 3 a 0

Farmacia Schultze Villa ZuccaroLe atlete della Farmacia Schultze Villa Zuccaro festeggiano la vittoria

Debutto vincente nel campionato di serie B2-Girone I per la Farmacia Schultze Villa Zuccaro. La formazione santateresina regola il Battipaglia 3 a 0 aggiungendo i primi tre punti in classifica. A chiudere i giochi è stata una diagonale di Valentina Rania, capace di raddrizzare una partita che si era complicata per le ragazze di mister Camiolo. Sospinto dai colpi della Nolè, il sestetto campano soprattutto nel secondo e terzo set ha messo in difficoltà l’Amando.

Pietro Camiolo

il tecnico Pietro Camiolo

Camiolo parte con Agostinetto in regia e Bertiglia opposto, Mercieca e Richiusa al centro, Rania e Marino in posto 4, Libero Foscari. Cicatelli risponde con Tenza al palleggio e Giordano opposta, Mangini e Grimaldi centrali, Nolè e Torrisi schiacciatrici, libero Santangelo. Primo set senza storia con un inizio incoraggiante per Agostinetto e compagne che si portavano prima sul 1-5 poi sul 7-15 e ancora sul 12-19 per chiudere 14-25 con un punto di Benny Bertiglia (7 punti per lei nel primo parziale). Da segnalare l’ingresso di De Luca in battuta su Matilde Mercieca che realizzava anche un ace e portava due punti alla sua compagine. Buono il gioco sulle centrali: chiuderanno con il 40% (Richiusa) e il 50% (Mercieca) in attacco.

Valentina Rania

il capitano Valentina Rania

Secondo set lottato palla su palla fino al 16 pari, quando l’Amando Volley aumentava il proprio vantaggio fino al +3 (16-19). Battipaglia non demordeva e trascinata dalle sue schiacciatrici si portava sul 22 pari. Time out per Camiolo che dava le giuste dritte alle ragazze che chiudevano immediatamente 22-25.

Partiva forte la squadra di Santa Teresa anche nel terzo set e si portava avanti fino al 9-16 con il time out chiamato dal mister locale. Da segnalare una Alessandra Marino in grande spolvero in tutto il terzo parziale. Lentamente le campane rosicchiavano dei punti alle siciliane fino a portarsi a un passo dall’aggancio (21-22). Camiolo chiamava il discrezionale ma senza grossi effetti visto che le locali si procuravano una opportunità  per chiudere il parziale a loro favore (24-23). In un frangente difficile ci pensa Giulia Agostinetto a operare il contro sorpasso con un monster block e un secondo tocco vincente. Le campane impattavano sul 25 pari e poi l’epilogo finale che premia la compagine jonica.

Mister Camiolo a fine gara è molto sintetico nella sua analisi: “Ci aspettavamo di trovare una squadra ostica e così è stato. Benissimo tutte le ragazze nel primo set. Negli altri due le avversarie hanno forzato molto in battuta e giocato bene sulle bande. La nostra è stata una vittoria di squadra, anche se ci sono dei particolari sui quali dovremo lavorare già da lunedì in palestra. L’importante –conclude- era portare a casa i tre punti e l’obiettivo è stato raggiunto”.

Allianceinsay Battipaglia – Farmacia Schultze Villa Zuccaro 0-3
(Set: 14-25; 22-25; 25-27)
Allianceinsay: Schettino (L2), Mangini 4, Tenza 3, Grimaldi, Galdi, Torrisi 7, Carbone, Santangelo (L1), Giordano 5, Nolè 19, Pierro 4, Pucci
Farmacia Schultze Villa Zuccaro: De Luca 1, Rania 4, Sturniolo, Mercieca 11, Agostinetto 3, Siracusano, Foscari (L1), Richiusa 6, Grillo (L2), Marino 10, Bertiglia 13

Commenta su Facebook

commenti