Boxe, Frisone mostra progressi a Catania. Confortante l’esordio di Miano

Miano e FrisoneMiano e Frisone dell'Asd Cuba Boxe Club Messina

Si è svolta a Catania, presso lo stadio Cibali, una manifestazione pugilistica organizzata dalla Boxe Club Catania. Impegnati anche i due pugili peloritani dell’Asd Cuba Boxe Club, curata dai maestri Rinaldi, Astone e Guglielmo.

Paolo Frisone, prima serie élite 69 kg, ha ottenuto il “rematch” con De Bella della Boxe Club Catania. Al rientro dopo più di un anno di stop, il messinese aveva infatti sfidato l’atleta etneo già a fine giugno a Siracusa. Ne è uscito fuori un match stupendo, con combinazioni di pregevole fattura e ottime schivate. Al secondo match nell’arco di pochi giorni, i miglioramenti sono apparsi evidenti, al di là della sconfitta. Non a caso la sfida è finita tra gli applausi di un pubblico entusiasta per lo spettacolo regalato dai due pugili.

Asd Cuba Boxe Club

Eugenio Di Bella (caschetto rosso) e Paolo Frisone (caschetto blu)

Da segnalare inoltre l’esordio per il 17enne Francesco Pio Miano, serie Youth, che ha combattuto contro Michel Raccuia della Belpasso Boxe. È andata in scena una sfida intensa, che ha fatto vedere di che pasta è fatto il ragazzo, a segno con alcuni colpi davvero pregevoli ma sconfitto per via della poca esperienza e alcuni punti andati a segno sulle braccia, conteggiati dall’arbitro. Comunque soddisfatti i suoi tecnici, convinti che il giovane pugile messinese farà vedere nei prossimi match tutta la sua classe.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti