Bocce, nelle eliminatorie provinciali Gazzi fa la voce grossa. Ora le semifinali

BocceOrazio Bicchieri premiato in un precedente evento dal presidente Filippo Nunnari

Il tabellone delle semifinali è pronto e molto presto si conoscerà anche la data. La fase eliminatoria del torneo provinciale di bocce è entrata nella fase più calda. Dal 27 febbraio a domenica scorsa si sono svolti gli incontri individuali per decidere i nomi dei quattro semifinalisti delle categorie B e C che si giocheranno i due posti disponibili per accedere alla fase regionale. Quattro domeniche intense hanno coinvolto i quattro bocciodromi cittadini e hanno visto sfidarsi, all’ultimo boccino, gli atleti delle quattro storiche società cittadine: Le Vittorie di Torre Faro, le Fratellanze di Faro Superiore, San Giovannello e Gruppo Bocciofilo Gazzi.

Bocce

Bocce, Scimone e Bicchieri avanzano

Ha staccato il pass per le semifinali Santino Scimone de Le Fratellanze per la categoria B, mentre nella C ha prevalso Orazio Bicchieri per la società di San Giovannello. Nelle eliminatorie del 7 marzo a fare la voce grossa è stata la società del Gruppo Bocciofilo Gazzi che piazza ben due atleti in semifinale. Si tratta di Filippo Nunnari che a San Giovannello ha superato sia Salvatore Sturniolo che Antonino Zagami nella B in un avvincente triangolare, mentre nella categoria C il derby è andato a Daniele Giacalone che nel bocciodromo di casa ha battuto il compagno di squadra Maurizio Crisafulli.

Quello tra Giacalone e Crisafulli non è stato l’unico derby di questa fase. Il 14 marzo, sempre per la Categoria B, nel bocciodromo di Faro Superiore è andato in scena un altro confronto interno tra due atleti della società di Gazzi. Ad aggiudicarselo è stato Alessandro D’Angelo, che ha superato Massimo Notore. A Torre Faro si è tenuta la gara di casa “Le Vittorie” per la categoria C, con Francesco Rotondo che si è imposto sul compagno Carlo Falliti.

Filippo Nunnari (Asd Gazzi)

Filippo Nunnari è uno dei componenti storici dell’Asd Gazzi

Domenica scorsa l’ultimo atto. A Gazzi, Massimo Notore, dopo aver avuto la possibilità di iscriversi nuovamente, ha vendicato la sconfitta subita sette giorni prima, superando Walter Bonforte, suo compagno proprio nella società della zona sud, e staccando il biglietto per le semifinali della categoria B. Un altro derby “made in Gazzi” ha caratterizzato anche la categoria C: Maurizio Crisafulli ha vinto contro Francesco D’Angelo. A breve, anche se la data non è stata fissata, le semifinali e le finali delle due categorie che si svolgeranno tutte nella stessa domenica.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva