Berni Rodriguez e Dan Peterson pronti ad accendere il Basket Jam Camp di Giardini Naxos

Berni Rodriguez

Primi due giorni di grande entusiasmo per la tappa siciliana della diciannovesima edizione del Basket Jam Camp, in corso di svolgimento a Giardini Naxos (ME). Tutto esaurito per la prima delle due settimane di allenamenti, coordinati come di consueto da grandi nomi del basket internazionale, che come ogni anno caratterizzano il Camp organizzato dalla Icaro Eventi dei fratelli Danilo e Roberto Milocco. Tra i protagonisti assoluti spicca certamente la presenza di Berni Rodriguez, perno della Nazionale spagnola, Campione del Mondo 2006 e argento olimpico 2008, attualmente impegnato in ACB con il Club Baloncelo Sevilla, arrivato a Giardini Naxos nelle scorse ore. Imperdibili saranno gli insegnamenti di un coach di straordinaria esperienza come Dan Peterson, atteso per giovedì 30 luglio in Sicilia, che dimostrerà certamente la sua grande simpatia mettendo a disposizione la sua immensa esperienza non solo negli allenamenti, ma anche negli appuntamenti con i giornalisti e gli operatori dell’informazione che hanno il desiderio di intervistarlo. Non è da meno la presenza di Marcelo Nicola, “Legend” della Nazionale Argentina e attualmente finalista dello scudetto del massimo campionato lituano come head coach del Lievitus Ritas.

Coach Dan Peterson

Coach Dan Peterson

Questi, naturalmente, sono solo alcuni dei grandi atleti e coach che condivideranno passione, tecnica e divertimento con gli iscritti sia nella prima che nella seconda settimana di Camp. Successo annunciato anche per la grande novità dell’edizione 2015, il nuovo Master Jam Camp, un corso riservato ai nati dal 1996 al 2001, che prevede sessioni di lavoro extra per i campers che intendono perfezionare ed affinare i loro fondamentali con più ore di lavoro specifico sui campi e con programmi tecnici personalizzati, seguiti da uno staff di altissimo livello. Seppur in un clima di festa, l’organizzazione non dimentica però di rivolgere un pensiero affettuoso allo sfortunato Donatas Motiejūnas, la stella NBA, cestista lituano giocatore attualmente degli Houston Rockets, che era atteso come ospite d’onore del Basket Jam Camp a Giardini Naxos a partire da venerdì sera, ma non ha potuto raggiungere la cittadina messinese a causa del nuovo infortunio alla schiena, che lo ha costretto a tornare immediatamente negli Stati Uniti proprio poche ore prima di imbarcarsi per la Sicilia. A lui va un caloroso augurio di pronta guarigione, accompagnato dalla certezza di poterlo ospitare in una delle prossime edizioni. Il Jam Camp di Giardini Naxos dunque è ormai entrato nel vivo e concluderà la prima settimana di attività martedì 28 luglio, mentre la seconda si svolgerà da mercoledì 29 luglio a martedì 4 agosto. Per tutte le informazioni e per approfittare degli ultimissimi posti disponibili per la seconda settimana di Camp è possibile visitare il sito www.jamcamp.it, oppure contattare l’infoline al numero 349 5577458, o via email basket@jamcamp.it, oltre alla pagina Facebook (www.facebook.com/basketjamcamp).

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti