Barcellona, ancora incompleta, perde la seconda amichevole ma continua a crescere

La seconda amichevole stagionale disputata dalla Sigma Barcellona finisce col punteggio di 56-53 in favore della Fortitudo Agrigento. Si è rivelato molto utile lo scrimmage in programma nel pomeriggio di giovedì sul parquet della matricola agrigentina allenata da coach Franco Ciani. E’ il risultato complessivo di un incontro giocato punto a punto con il punteggio azzerato ad ogni quarto di gara. Due quarti appannaggio dei giallorossi guidati in panchina da Giovanni Perdichizzi, altrettanti quelli vinti dal team agrigentino. Malgrado l’inizio in ritardo della preparazione rispetto agli avversari e nonostante l’organico sia ancora incompleto in attesa dell’arrivo del nuovo acquisto Alfrie Kelley, cui spetterà il compito di condurre in cabina di regia, Maresca e compagni hanno disputato una buona gara, lasciando intravedere margini di miglioramento rispetto alla precedente amichevole di Trapani. Notevoli progressi anche nell’assimilazione degli schemi dettati dallo staff tecnico affidato alle cure del tecnico Giovanni Perdichizzi.

Un time out della Fortitudo Agrigento

Un time out della Fortitudo Agrigento

Di seguito, il tabellino dell’incontro:

Fortitudo Moncada Agrigento-Basket Barcellona 56-53
Agrigento: Vai 3, Evangelisti 6, Di Simone, Williams 11, Chiarastella, De Laurentiis 2, Saccaggi 2, Piazza 7, Udom 6, Portannese, Dudzinski 19.
Allenatore: coach Franco Ciani. Assistant coach: Luigi Dicensi.

Sigma Barcellona: Leonzio, Marchetti 5, Spizzichini 4, Fiorito 3, Maresca 5, Shepherd 11, Vignali, Garri 8, Borra 4, Da Ros 13.
Allenatore: coach Giovanni Perdichizzi.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti