Barraco-Cocuzza, Messina vittorioso a Melfi un anno fa. Tre i precedenti

Barraco e Cocuzza fanno festa

Tre i precedenti allo stadio “Arturo Valerio”, tutti recenti, tra Melfi e Messina. Prima degli ultimi campionati di Lega Pro, infatti, le due squadre non si erano mai affrontate nella loro storia. Situazione di perfetta parità in vista del match di sabato prossimo: nel bilancio si contano una vittoria dei padroni di casa, un pareggio ed un’affermazione degli ospiti. Nel marzo 2014, in Seconda Divisione, 1-0 per il Melfi con centro decisivo al 19′ di Marolda, abile a sfruttare il lancio di Dermaku per trafiggere Lagomarsini. Una battuta d’arresto che pose fine alla striscia di otto risultati utili consecutivi, ma non impedì alla squadra allenata da Grassadonia di marciare spedita verso il primo posto in classifica, conquistato al termine di una grande cavalcata. Guadagnato da entrambe l’accesso in Lega Pro unica, pareggio con tanti sbadigli per 0-0, invece, nell’ottobre 2014. Gara avara di emozioni, con il palo di Fella colto dai gialloverdi.

Barraco insacca l'1-0

Barraco insacca l’1-0

Il 7 novembre 2015 il colpo esterno dei giallorossi che passarono senza troppa fatica per 0-2 in terra lucana. Al 5′ il vantaggio firmato da Barraco grazie ad un preciso diagonale. Al 73′ il raddoppio di Cocuzza, con la complicità del portiere Santurro che si fece sfuggire la sfera. Una vittoria netta, che consentì al Messina di tornare momentaneamente al primo posto in classifica, a coronamento di un grande avvio di stagione del gruppo guidato da Arturo Di Napoli.

Commenta su Facebook

commenti