Barcellona paga dazio nei playoff. Porto S. Elpidio conquista il primo atto della serie

Grilli (Barcellona) foto Caracciolo

L’ex Fiorito, Cernivani e Brighi realizzano 56 punti ed insieme ad un’ottima difesa che tiene sotto i 60 punti Barcellona permettono a Porto S. Epidio di vincere gara 1 e portarsi sull’1-0. Non basta un 14-6 ai padroni di casa nel primo quarto, l’approccio con la post season è duro. Giovedì gara 2 in Abuzzo per restare in vita.

Scivolone interno del Basket Barcellona che inciampa in gara 1 dei quarti di finale dei playoff di serie B (non perdeva dal 16 ottobre in casa), lasciando la vittoria alla formazione marchigiana del Porto Sant’Elpidio, settimo nel selettivo girone D. La squadra giallorossa, dopo un buon approccio alla gara, (14-6 al 10’), è affondata nella seconda parte della gara, sotto i colpi di una squadra avversaria che ha giocato in scioltezza e velocità in transizione, senza che i padroni di casa riuscissero a contrastare le giocate avversarie.

Basket Barcellona (foto Caracciolo)

Dopo un primo quarto in cui Barcellona sembra controllare l’incontro chiudendo sul +8 (14-6), i padroni di casa riescono a contenere nel secondo tempo l’esuberanza dei giovani marchigiani, rinvigoriti dall’ex Simone Fiorito. I giallorossi frenano la rimonta degli ospiti e vanno al riposo su un rassirante +8 (31-23). Dopo l’intervallo lungo, la partita cambia e Porto Sant’Elpidio, che ha potuto contare su un arbitraggio non casalingo, trova la forza di risalire fino al -1 (31-30). Barcellona ha un ultimo sussulto, con Grilli e Paunovic che la portano sul +5 (37-32), prima del black-out sia in attacco sia in difesa dai giallorossi, che consente agli ospiti di trovare prima il pareggio e poi lo spunto per chiudere l’incontro. Solo 28 i punti nella ripresa: il terzo parziale si chiude sul -9 per Barcellona (41-50), che nell’ultimo quarto riesco solo ad evitare il tracollo, chiudendo sul punteggio di 59-70 ma è tutto vano.

La serie adesso si sposta nelle Marche, con la gara 2 in programma giovedì 5 maggio alle 21. Il Porto Sant’Elpidio sulle ali dell’entusiasmo potrebbe chiudere i conti con una vittoria, con Barcellona che proverà a dimostrare la sua propensione a giocare in trasferta , per provare a tornare a giocare la bella al PalAlberti in programma domenica 7 maggio e non lasciare subito la post season da seconda forza del ranking.

Basket Barcellona – Malloni P. S. Elpidio 59-70
Parziali: 14-6, 17-17, 10-27, 18-20

Basket Barcellona: Grilli 17 (2/6, 4/10), Brunetti 16 (5/9, 1/4), Rodriguez 13 (0/5, 3/5), Sereni 8 (3/5, 0/1), Paunovic 5 (1/1, 1/3), Stefanini 0 (0/2, 0/2), Teghini 0 (0/0, 0/2), Milojevic, Ippedico ne, Varotta. All: Nisic

Tiri liberi: 10 / 12 – Rimbalzi: 30 6 + 24 (Brunetti 12) – Assist: 13 (Rodriguez 5)

Malloni P.S. Elpidio: Fiorito 21 (3/3, 5/8), Cernivani 20 (3/4, 4/5), Brighi 15 (5/5, 1/7), Torresi 5 (1/4, 1/4), Catakovic 4 (1/3, 0/0), Cacace 3 (1/7, 0/1), Romani 2 (1/2, 0/2), Piccone 0 (0/3, 0/1), Cernivani ne, Trovato. All: Domizioli

Tiri liberi: 7 / 11 – Rimbalzi: 32 7 + 25 (Diego Torresi 12) – Assist: 8 (Stefano Cernivani 3)

Commenta su Facebook

commenti