Azzurro Napoli nell’incertezza. L’AD Muro rassicura sugli stipendi e la trasferta di Barcellona

Il caos dell’Azzurro Basket Napoli conosce un’altra tappa del suo percorso ad ostacoli. In attesa che si formalizzi il delicato passaggio di proprietà dell’Azzurro Napoli Basket nelle mani del Gruppo Castaldo è l’attuale Amministratore Delegato Fabio Muro a cercare di tirare le fila del discorso, come da dichiarazioni rilasciate alla Repubblica Napoli:
“Confido che sia un problema risolvibile. D’altronde, se abbiamo un merito, è quello di aver individuato il gruppo imprenditoriale migliore per garantire un futuro alla pallacanestro cittadina. I Castaldo gestiscono un impianto sportivo a Casoria, hanno buoni rapporti con l’amministrazione comunale a Napoli e la possibilità concreta di dare uno slancio al progetto per la ricostruzione del Mario Argento. Domani i ragazzi riceveranno lo stipendio come promesso – prosegue l’A.D. – e pagherò la trasferta siciliana. Personalmente resto aperto a tutte le soluzioni, sto facendo sacrifici da un anno e mezzo e non sono intenzionato a far finire tutto. Se sono disposto a cedere gratuitamente le mie quote? Assolutamente si. È solo grazie a Dario Boldoni che questo progetto rimane in piedi. Ci sentiamo decine di volte al giorno, sembrava tutto fatto e poi…”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti