Ascanio Celestini al “Forte Teatro Festival” con “Storie e Controstorie – Racconti d’Estate”

E’ tutto pronto per l’evento teatrale che il prossimo 20 luglio vedrà protagonista il poliedrico Ascanio Celestini, con il suo “Storie e Controstorie – Racconti d’Estate”, sul palcoscenico del “Forte Teatro Festival” nell’incantevole cornice del Parco ecologico San Jachiddu. Ascanio Celestini è uno dei talenti della seconda generazione del “teatro di narrazione”, la cui poetica si regge sulla figura dell’attore-autore, anello di congiunzione tra pubblico e protagonisti. L’attore romano non si limita alla sola recitazione visto che si è distinto anche come regista cinematografico, scrittore e drammaturgo. I suoi lavori si basano su storie di vissuo quotidiano, alternando la poesia alla brutalità, l’ironia al cinismo, il canto al recitato a cavallo tra teatro e letteratura. Lo spettacolo che propone al pubblico peloritano rappresenta un “puzzle sentimentale, emotivo, politico” che cambia continuamente, raccontandoci di noi, degli altri e del nostro Paese. Ad animare il Forte Teatro Festival successivamente sarà il 25 luglio lo spettacolo “120 chili di jazz” per la regia di Cesar Brie.