Arena (VIDEO): “Il terzo posto ci inorgoglisce, ma vogliamo raggiungere la promozione”

Il presidente Nello Arena
Il presidente Nello Arena

Il presidente Nello Arena

L’Amatori Rugby Messina non si accontenta. Chiuso il girone d’andata in Serie B al terzo posto, con 37 punti collezionati in undici giornate, il club biancorosso guarda adesso al 2014 con rinnovato ottimismo, proiettandosi alla rincorsa delle due battistrada, Cus Roma e Città di Frascati.

ll presidente peloritano Nello Arena non ha mai nascosto di voler puntare alla promozione in massima serie e, approfittando della pausa del campionato, ha tracciato un primo bilancio della stagione: “Per com’era iniziato il campionato non pensavamo di poter arrivare dove siamo. Alla partenza del torneo la serie di infortuni e squalifiche ci ha creato gravi difficoltà, generando dei passi falsi. La squadra aveva comunque bisogno di un periodo di rodaggio. Con il rientro dei giocatori inizialmente indisponibili e puntando sul gruppo storico dei messinesi è cresciuta di settimana in settimana la consapevolezza nei nostri mezzi”.

Il torneo riprenderà il 2 febbraio, dopo la lunga pausa. Intanto i numeri sorridono già all’Amatori: “Il terzo posto ci inorgoglisce. Abbiamo inoltre la miglior difesa e il quarto attacco del torneo. Vogliamo raggiungere la promozione in Serie A, come merita la città, non ci accontentiamo della B che rappresenta comunque una vetrina nazionale. L’attacco a Frascati e al Cus Roma scatterà dal 2 febbraio. Vorremmo chiudere al primo posto in vista dei playoff, ma andrebbe bene anche il secondo”.Amatori Messina-Cus Roma 2

L’unico neo è fin qui rappresentato dalle problematiche legate al campo di Sperone che ospita le gare casalinghe dell’Amatori: “Si tratta di una struttura che ha dei grandi limiti. Al momento la condividiamo con altre società amiche, facendo enormi sacrifici. Andrà certamente migliorata con degli interventi, perchè in A non si potrebbe giocare”.

L’intervista video al presidente dell’Amatori Nello Arena:

Commenta su Facebook

commenti