Arena: “Sogno un Celeste pieno. Ora l’iscrizione, in ritiro saremo in trenta”

Rocco ArenaIl presidente Rocco Arena allo stadio "Giovanni Celeste" (foto Vincenzo Nicita)

Il presidente Rocco Arena è tornato allo stadio “Giovanni Celeste” e ancora una volta non ha nascosto la sua emozione: “Le sensazioni sono forti, come tutte le volte che sono entrato o anche soltanto transitato qua fuori. Sogno un giorno di rivederlo pieno, con il Messina a correre sul campo. C’è tantissimo da fare, ma la situazione non è poi così disastrosa. Confido di poterlo riutilizzare il prima possibile”.

Il massimo dirigente del Fc Messina ha assicurato l’immediato avvio dei lavori, che potranno essere seguiti in tempo reale: “Cominceremo dal manto erboso e dalle situazioni più pericolose, come i cancelli carrai. Dateci tempo e lo faremo. Sul nuovo sito ufficiale sarà disponibile una telecamera che consentirà di seguire in tempo reale i lavori e gli operai al lavoro”.

stadio Giovanni Celeste

Una planimetria dello stadio “Giovanni Celeste” (foto Vincenzo Nicita)

Il 19 luglio è previsto l’inizio del ritiro in Sila e dopo le ufficializzazioni dei giorni scorsi, la squadra verrà completata a breve: “Partiremo con una buona parte della squadra e tanti giocatori in prova. Ancora dobbiamo tesserarne altri. Presto arriverà una firma che ci inorgoglisce, ma che non posso anticipare fino a quando non avrò l’ok definitivo. Sono molto contento del ds Morello e del dg Ferrante, che stanno lavorando giorno e notte, anche all’estero. Siamo uniti come una famiglia”.

Arena chiude ogni polemica con il Città di Messina, club da cui ha acquisito il titolo, che avrebbe svincolato alcuni giovani del vivaio prima della formalizzazione della cessione del club: “Ricostruiremo il settore giovanile, anche se ci vorrà più tempo. Dovremo conquistare la fiducia delle famiglie dei ragazzi. Stiamo guardando al mercato messinese e siciliano. Abbiamo appena firmato Santapaola, un 2003 davvero talentuoso. Non vedo l’ora di vederlo all’opera in ritiro”.

stadio Giovanni Celeste

Vegetazione incolta a bordo campo (foto Vincenzo Nicita)

Il presidente ha annunciato l’ormai prossima definizione di altri accordi: “Abbiamo prenotato per trenta persone in ritiro. Abbiamo ufficializzato nove calciatori, ma in realtà ce ne sono altri già pronti. Arriveranno un giocatore dal Sudamerica, l’esterno Carlo Ventura, per il quale manca soltanto la formalizzazione dell’accordo, e due dalla Spagna”.

In programma infine alcuni fondamentali passaggi burocratici, compresa la formalizzazione del cambio di denominazione del club: “L’iscrizione doveva essere formalizzata già ieri, ma da quest’anno è cambiata la modulistica, come mi riferiva nel pomeriggio il segretario. Per cui ufficializzeremo l’iscrizione al campionato giovedì o venerdì e il nome, come abbiamo ripetuto parecchie volte, sarà quello: Fc Messina”.

Rocco Arena

Il presidente Rocco Arena nel corso del sopralluogo (foto Vincenzo Nicita)

Arena ha annunciato poi di avere avviato un fitto dialogo con svariati sostenitori, che lo hanno contattato nei giorni scorsi: “Ho ricevuto nella mia azienda tre lettere aperte da alcuni tifosi. Mi hanno dato tanti consigli e li ho ringraziati personalmente. Leggerò tutti i loro messaggi: mi stanno dando tante idee, che condivido con il mio staff. Loro ne sanno molto più di me e quindi è giusto che io ascolti il loro pensiero”. 

The following two tabs change content below.
Lillo Guglielmo

Lillo Guglielmo

Plurilaureato, giornalista per passione, docente di matematica e dottore commercialista di professione. In una parola: poliedrico.

Commenta su Facebook

commenti