Arcigli componente del comitato tecnico scientifico della Scuola regionale dello Sport del Coni

Alessandro ArcigliAlessandro Arcigli

Ancora un prestigioso riconoscimento per il messinese Alessandro Arcigli, che nei giorni scorsi è stato nominato dalla Giunta C.O.N.I., presieduta dall’On. Sergio D’Antoni, componente del comitato tecnico scientifico della Scuola regionale dello Sport con sede a Ragusa.

Alessandro Arcigli

Alessandro Arcigli

Arcigli, da oltre un decennio, è il Direttore Tecnico della nazionale disabili di Tennistavolo ed in precedenza, dal 1988 al 2000, è stato allenatore delle Nazionali Olimpiche giovanili ed assolute. Il tecnico messinese ha avuto l’onore di guidare la nazionale disabili di Tennistavolo alle Paralimpiadi di Pechino 2008 e di Londra 2012, nonché la nazionale femminile alle Olimpiadi di Atlanta 1996. Maestro
di Tennistavolo già dal 1995, il Coni lo ha insignito nel 2010 della Palma di Bronzo al merito tecnico e nel 2013 di quella d’Argento. A marzo 2015, inoltre, è stato eletto per la seconda volta componente della Giunta esecutiva del C.I.P. Siciliano in qualità di rappresentante di tutti i tecnici sportivi che si occupano di attività paralimpica. “Sono fiero di essere stato selezionato per quest’importante incarico – dichiara Arcigli – la Scuola dello Sport della Sicilia, istituita nel 1996 a Ragusa, si propone come elemento di raccordo e armonizzazione delle qualificate esperienze nel settore sportivo maturate sul territorio ed ha l’obiettivo di far emergere le risorse professionali presenti e operanti nelle singole realtà locali negli ambiti della Formazione, Informazione, Documentazione e Ricerca. L’attività di formazione dei quadri sportivi (tecnici e dirigenti) – continua Arcigli – rappresenta il principale impegno per una istituzione formativa come il CONI e la diffusione e la differenziazione delle pratiche motorie e sportive richiede operatori con conoscenze e competenze sempre più qualificate e diversificate”.

Commenta su Facebook

commenti