Applausi per la “Settimana di Sport per Tutti” dell’AICS Messina

Danza

Grande spazio alla Danza nel corso dell’evento. Ecco in posa i giovanissimi protagonisti

Ha ricevuto meritati consensi ed unanimi apprezzamenti la “Settimana di Sport per Tutti 2014” dell’AICS Messina. Numerose sono state le attività che si sono susseguite nella città dello Stretto ed in provincia nel corso di sette intensi giorni, vissuti sempre all’insegna di un comune progetto aggregativo e socializzante e, naturalmente, della sana pratica sportiva.

Protagonisti sono stati: il ballo, la danza, grazie agli allievi dell’ASD Lauretana della parrocchia di Gazzi e della Number One di Scaletta Zanclea, le scuole calcio del quartiere di Montepiselli, il pattinaggio artistico, che ha visto impegnate le società New Age, Sport e Vita e Futura ’90, l’hockey in line, che come il pattinaggio ha tenuto, al “PalaMerlino”, degli allenamenti dimostrativi con i ragazzi di Erre Sport In Line e Città di Messina 2008, il karate, che tramite la Kineo ha organizzato, nella palestra comunale di via Gelone, la manifestazione denominata “Junior Games Karate”, ed il mini volley.

Hockey in line

Foto di gruppo anche per il team di Hockey in line

Il clou della “Settimana di Sport per Tutti” si è avuto con la “Corritalia”. L’importante evento podistico nazionale dell’AICS, giunto quest’anno alla ventitreesima edizione, ha avuto a Messina come suggestiva cornice i Laghi di Ganzirri, dove si sono confrontati, su un percorso pianeggiante e veloce di 9 km, ben 125 atleti. La kermesse ha riscosso un ottimo successo grazie alla dinamica organizzazione del comitato provinciale dell’AICS presieduto da Lillo Margareci, che si è avvalso della preziosa collaborazione tecnica della Fidippide e, per quanto riguarda la comunicazione, del supporto del portale specializzato Messinadicorsa.it. Un ruolo importante lo ha recitato, inoltre, la bellezza paesaggistica di un luogo appositamente scelto per le sue incantevoli caratteristiche ambientali, lontano dallo smog del centro urbano. La gara, che si è corsa in numerose città della nostra Penisola, è stata vinta da Natale Grosso (Indomita Torregrotta) e Maria Pistone (Forte Gonzaga). Ricca, infine, la premiazione con coppe, targhe, medaglie e le magliette ufficiali della “Corritalia” per tutti i partecipanti.

Commenta su Facebook

commenti