Andrea Smerzi vince l’Open al Ctv. Tra le donne successo di India Barbaro

Genovese, Smerzi e Consoli

È Andrea Smerzi (classe ’98 di Reggio Calabria, classifica 2.5) il vincitore del torneo Open (1000 euro di montepremi nel maschile), svoltosi sui campi in terra rossa del Circolo del Tennis e della Vela di Messina (giudice arbitro Pietro Cotruzzolà).  Il giovane tennista calabrese (18 anni il prossimo 22 ottobre) ha sconfitto, in finale, Michele D’Amico (che, in semifinale, aveva superato in tre set il portacolori del Ctv Antonio Famà), al termine di un incontro quasi incredibile, soprattutto per le ultime sue fasi. Durante il tie break decisivo, infatti, D’Amico era avanti 6 a 1, ma non è riuscito a chiudere nonostante i cinque match point consecutivi e ha permesso a Smerzi di recuperare e completare la rimonta mettendo la parola fine alla prima palla match in suo favore.

Rimonta che era cominciata nel secondo set, poiché il tennista palermitano aveva facilmente conquistato il primo set con il punteggio di 6-1, approfittando anche di parecchi errori non forzati di Smerzi, ed aveva effettuato il break in apertura di seconda partita rimanendo avanti sino al 3-1. Smerzi tornava a giocare il suo tennis con parecchi vincenti e metteva a segno tre game di fila e poi chiudeva a suo favore il secondo set, al primo set point, al decimo game per 6-4. Nel terzo set era sempre D’Amico a condurre, dopo il break operato al quinto game. Ma Smerzi, sotto 5-3, rientrava, tenendo prima il servizio e poi togliendo la battuta al suo avversario per il 5 pari. Match che si decideva in un incredibile tie break dall’1-6 all’8-6 per Smerzi.

Barbaro e Consoli al Ctv

Barbaro e Consoli al Ctv

Nel femminile, successo per un’altra ragazza di Reggio Calabria, India Barbaro che ha battuto la siracusana Paola Santoro per 6-1, 4-6 7-6 (3). Anche qui, gara molto altalenante con la Barbaro che, dopo aver vinto agevolmente il primo set, era preda di un passaggio a vuoto fra la fine del secondo e l’inizio del terzo, quando la Santoro, dal 4 pari, infilava cinque giochi consecutivi e si portava sul 3 a 0 nella partita decisiva. Ma era la Barbaro a fallire, alla risposta, tre match point consecutivi sul 5 a 4 in suo favore. Quindi, il tie break conclusivo nel quale la giovane tennista reggina lasciava solo tre punti all’avversaria.

Risultati finali
Andrea Smerzi b. Michele D’Amico 1-6 6-4 7-6 (6)
India Barbaro b. Paola Santoro 6-1 4-6 7-6 (3)

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com