Amando S. Teresa sotto il Vesuvio: l’obiettivo è consolidare il primato

Federica FoscariFederica Foscari -Amando Volley S. Teresa
Amando Volley durante un time out

Amando Volley durante un time out (fonte foto da altri campi)

La Farmacia Schultze Villa Zuccaro è attesa nel fine settimana da una trasferta non priva di insidie ai piedi del Vesuvio. La compagine santateresina sabato a Castellammare (fischio d’inizio previsto alle ore 16.30) incontrerà la Link Campus che occupa l’ottavo posto in classifica con 18 punti. Dovranno prestare massima attenzione al confronto Rania e compagne: la squadra campana è compagine con atlete in possesso di qualità tecniche ed esperienza, in primis le sorelle Liguori, e nel palazzetto di casa hanno ottenuto 15 dei loro 18 punti complessivi.

Amando Volley

Giordana Siracusano (Amando Volley)

Camiolo fin dal primo allenamento settimanale ha lavorato sulla tattica e sta recuperando piano piano tutte le giocatrici acciaccate. Sarà un match duro quello di sabato, ma l’Amando dovrà cercare di portare a casa l’intera posta per mantenere i 4 punti di vantaggio su Aragona (impegnata a sua volta a Pizzo Calabro), prima del big match di sabato 16 febbraio.

A presentare la sfida nel consueto incontro con la stampa di ogni vigilia è Federica Foscari:Le trasferte campane sono sempre molto impegnative prima di tutto a livello fisico, e secondariamente a livello mentale. Giochiamo in un campo molto ostico, quello di Castellammare di Stabia e con una palla che non è la nostra (il mikasa). Ma nonostante ciò tenteremo di fare bottino pieno. Ritrovo dall’altra parte della rete – conclude – le gemelle Liguori, alle quali sono molto affezionata personalmente e di cui conosco l’indiscusso valore tecnico”.

Commenta su Facebook

commenti