Alma Patti, Manfrè: “Per battere Faenza intensità e circolazione della palla”

Alma PattiManfrè in azione

L’Alma Patti sta preparando gara-2 della semifinale playoff che la contrappone alla capolista E-Work Faenza. La strada è in salita, il gruppo siciliano ne è pienamente consapevole, ma ha tutte le intenzioni di provare il colpaccio in esterna. Giorgia Manfrè ha commentato così gara 1 e introdotto la seconda partita della serie che andrà in scena al PalaBubani di Faenza mercoledì 26 maggio alle ore 20:30.

Giorgia Manfrè

Giorgia Manfrè in lunetta (foto Quartarone)

“Nel primo quarto eravamo riuscite ad allontanarci un po’, salvo essere riprese due volte. Sapevamo sarebbe stata una gara difficile contro una squadra organizzata e che ha preparato bene la partita, difendendo anche molto forte. Anche noi abbiamo fatto una buona prestazione in difesa, avevamo preparato bene la gara e a fare la differenza sono stati alcuni canestri sbagliati. Mercoledì dobbiamo assolutamente vincere, non sarà facile, siamo in casa loro, ma questi sono i playoff e ogni partita va vista singolarmente. Sicuramente se giochiamo con intensità, passandoci la palla come sappiamo fare, possiamo sicuramente avere diverse possibilità“. 

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva