Alla Savam Letojanni il derby contro la Morgan Barcellona per 3-0

Savam Costruzioni LetojanniI giocatori del Letojanni

Con un netto 3-0, la Savam Costruzioni Letojanni si aggiudica il derby di Serie B in casa della Morgan Barcellona. I ragazzi di mister Bonaccorso conquistano tre punti importanti in un match, quello del palazzetto del Longano, che evidenzia l’importante divario tecnico tra due squadre che iniziano il primo set con un punto a punto.

Savam Letojanni

Il tecnico della Savam Letojanni Giovanni Bonaccorso (fonte pagina facebook Savam Letojanni)

Poi il Letojanni si porta avanti sul 6 a 3 grazie alle buone combinazioni difesa attacco proposte da Schifilliti e compagni. Gli jonici giocano bene in ricezione e grazie agli attacchi di Boscaini e D’Andrea riescono ad andare sul 10 a 6 e poi sul 14 a 10, complici diverse disattenzioni dei locali, soprattutto in battuta. Errori a servizio anche per la Savam che però mantiene 4 punti di vantaggio, andando sul 19 a 15 e poi sul 20 a 15. Poi innumerevoli errori in ricezione dei padroni di casa portano i letojannesi prima sul 21 a 16 e poi sul 22 a 17. Ci pensa Saraceno a fare il 23 a 17, prima del definitivo 25 a 18 firmato Boscaini. Il secondo parziale comincia con le due squadre punto a punto. Almeno fino al 4 a 4, quando la Savam prende coscienza nei propri mezzi e riesce ad arrivare sull’8 a 5. I locali non demordono e piazzano diversi attacchi alla spalle di Schifilliti e compagni che si mantengono, però, a +4 dai tirrenici (15 a 11) grazie agli errori in battuta e difesa dei locali. I letojannesi così riescono ad incamerare un 20 a 12 confortante che rassicura il sestetto di Bonaccorso. A chiudere il set sul 25 a 15 è un attacco di Boscaini e un servizio errato di Filoramo. Si va dunque al terzo set che inizia con il Letojanni avanti sul 7 a 4 grazie ad ottimi muri e ad attacchi potenti delle due bande Boscaini e Bonsignore e dell’opposto Saraceno. I locali sembrano in balia delle onde e gli ospiti mettono giù palloni su palloni per il 13 a 7, frutto di contrattacchi e difese precise da parte del sestetto letojannese. A poco a poco, però, i locali si ripresentano sotto e riescono ad arrivare a -1 (15 a 14). Ma gli ospiti rispondono alla grande e scavano di nuovo un solco di ben 5 lunghezze (21 a 16). Distanza ristabilita e Letojanni a tratti perfetto, soprattutto in attacco. In questo modo i letojannesi chiudono il set sul 25 a 19 dopo un attacco di Bonsignore e un pallonetto di Saraceno. Adesso al Palmi che, sabato prossimo, sarà di scena al Pala “Letterio Barca”. Una partita da vincere a tutti i costi per continuare a sperare nel sogno play-off.

Morgan Barcellona – Savam Costruzioni Letojanni 3-0 (18-25, 15-25, 19-25)
Morgan Barcellona: Degli Esposti 1, Mazza 8, Scollo 8, Princiotta 6, Filoramo 5, Mancuso 5, Saccà, Mastrolembo L1, Aiello, Cavallaro, Accetta, Trifilò. ALL.: Caristi
Savam Costruzioni Letojanni: Schifilliti 4, D’Andrea 9, Bonsignore 9, Boscaini 8, Fasanaro 8, Ruggeri L1, Saraceno 13, Saglimbene 2, Tomasello, Bertone. N.e. Andronico, Mastronardo ALL.: Bonaccorso
Arbitri: Galletti e Mantegna di Palermo
The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti