Alla “Sala Laudamo” è di scena “Amore” ultima stanza del “Paese dei Balocchi”

I ragazzi del laboratorioI ragazzi del laboratorio

Si conclude con “Amore” il viaggio del laboratorio teatrale della compagnia “Daf – Teatro dell’Esatta Fantasia”, realizzato in collaborazione con il Teatro Vittorio Emanuele, attraverso le “stanze” del “Paese dei Balocchi”. Dal 29 maggio al 7 giugno il regista/insegnante Giacomo Ferraù traghetterà gli spettatori della Sala Laudamo

Giacomo Ferraù

Giacomo Ferraù

nell’ultimo spettacolo dei quattro che ha appassionato i partecipanti al laboratorio e che ha ricevuto ampio e soprattutto meritato consenso di pubblico e di critica. Dopo “Istinto”, “Solitudine” e “Inganno” con “Amore” si conclude un laboratorio teatrale che rientra in un progetto più ampio che prende il nome di “Laudamo in Città”. E’ dunque da lodare l’importante lavoro promosso da “Daf – Teatro dell’Esatta Fantasia” di Giuseppe Ministeri che ha visto anche la regia di importanti insegnanti come Angelo Campolo e Annibale Pavone. Se il teatro è l’espressione della cultura di una città allora la città in riva allo stretto ha sicuramente fatto un grossissimo passo in avanti in questo senso, grazie alla passione e l’abnegazione della compagnia peloritana.

Commenta su Facebook

commenti